Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com

Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra

 

La city car Volkswagen si fa più colorata e grintosa. In autunno una up! evoluta farà il suo debutto anche in Italia. Le novità riguardano design, colori della carrozzeria, cerchi, possibilità di personalizzazione, allestimenti, interni, infotainment e motorizzazioni, oltre a un’unità top di gamma in grado di sviluppare un livello maggiore di potenza e coppia massima. La Casa di Wolfsburg presenta la nuova versione della up! al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra. La up! è una delle city car di maggior successo in Europa da cinque anni. In Paesi come Germania e Olanda è al vertice del proprio segmento. La up! incontra grande favore anche al di fuori dell’Europa, per esempio in Brasile, Giappone e Sudafrica.

Nuovi elementi di design e allestimento. Tutte le versioni della up! presentata a Ginevra debuttano con novità per quanto riguarda fari, paraurti, diffusore posteriore caratteristico, gruppi ottici posteriori, gusci degli specchietti retrovisori ora con indicatori di direzione integrati, colori carrozzeria, inserti decorativi per il dash pad (elemento di design sulla plancia) e design dei rivestimenti dei sedili. Al pari di quanto avviene per altri modelli Volkswagen, è possibile ordinare anche la nuova up! con la funzione Luce e Visibilità (Coming home, Leaving home e sensore pioggia). In futuro le luci di svolta verranno integrate nei fendinebbia. La Casa tedesca offre poi per la prima volta la up! con volante multifunzione e Pure Air Climatronic (climatizzatore automatico). Il Pure Air è costituito da un sensore della qualità dell’aria con filtro ai biogeni attivi, in grado di mantenere la qualità dell’aria a un livello costantemente elevato e impedire la penetrazione di sostanze nocive. Il filtro fornisce anche un’ottima protezione contro spore fungine e allergeni.

 

Nuovo motore turbo. Un esempio di efficienza è rappresentato dal nuovo motore top di gamma della up!: il 1.0 TSI. Si tratta di un motore TSI a iniezione diretta di benzina sovralimentato da un litro di cilindrata, in grado di erogare ben 90 CV di potenza. La coppia massima di 160 Nm è disponibile già a partire da 1.500 giri. Questo tre cilindri è quindi il propulsore più potente e il primo turbo della gamma. La velocità massima raggiunge i 185 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede poco meno di 10 secondi. Tutti valori che testimoniano una grande dinamicità. Le prestazioni di questa up! si avvicinano così a quelle della prima Golf GTI. A una simile dinamica si aggiunge un’efficienza che non teme confronti. Grazie a un consumo di 4,4 l/100 km (a fronte di emissioni di CO2 pari a 102 g/km – valore stimato), con la up! 1.0 TSI è possibile percorrere fino a 800 km con un pieno. Il carattere sportivo della up! più potente è sottolineato dal terminale dell’impianto di scarico che si fa notare.

Nuova integrazione per smartphone. Un’altra novità a bordo della up! è rappresentata dall’integrazione per smartphone. Basta accedere mediante il dash pad, collegarsi tramite Bluetooth e lo smartphone si trasforma, grazie alla Volkswagen App, in sistema di infotainment con funzione di navigazione e computer di bordo.

Nuova up! beats con sound system da 300 watt. Per la rinnovata city car Volkswagen è stata definita una versione particolare: la up! beats (non prevista per l’Italia). Si tratta di un’auto con la musica e l’esperienza di ascolto nel DNA, dove è presente un sound system da 300 watt, sviluppato dalla società statunitense specializzata in soluzioni audio BeatsAudio™.

 

La up! offre un nuovo livello di personalizzazione

Più colori carrozzeria e inserti decorativi. La up! è una compatta che fa venire voglia di mettersi alla guida e partire. Con la nuova evoluzione, la Volkswagen punta ora ancora di più sulla personalità di ogni singola up!. Per la nuova up! presentata a Ginevra sono disponibili fino a 13 colori di carrozzeria (7 nuovi), nove diverse pellicole decorative per gli esterni, dieci nuovi design per il dash pad, tre tonalità per il tetto, tre Design Pack, due Colour Pack, due colori base per le finiture degli interni (titanschwarz e ceramique), cerchi in lega leggera colorati e luce ambiente dedicata per i modelli top di gamma. Grazie a questa notevole varietà di opzioni, sarà possibile creare una gamma up! perfettamente personalizzata sulle esigenze di ciascun mercato.

  • Colori carrozzeria. Dei 13 colori carrozzeria disponibili, 7 sono nuovi: beal blue, coral red, costa azul (azzurro), honey yellow, edelweiss, blueberry e savanna gold.

  • Design per il dash pad. A seconda di colore carrozzeria, allestimento interno e modello, per la up! è possibile scegliere tra dieci nuovi design per il dash pad. A tal proposito, viene utilizzato un innovativo processo di labelling che consente un livello più elevato di personalizzazione.

Più motori. Finora la gamma di motori comprendeva due propulsori tre cilindri da 1 litro con iniezione multipoint (MPI) che sviluppano rispettivamente 60 e 75 CV di potenza. Ora i motori diventano tre con l’introduzione del nuovo 1.0 TSI (90 CV) dal carattere sportivo. La city car viaggia anche a emissioni zero con la e-up! da 82 CV, mentre chi preferisce l’alimentazione a gas metano può optare per la eco up! da 68 CV.

Più equipaggiamenti. Anche la nuova up! sarà proposta nelle versioni di allestimento take up!, move up!, high up! ed eco up!, nonché cross up! ed e-up!. Le luci diurne e dell’illuminazione della targa a LED, e i gusci degli specchietti retrovisori con indicatori di direzione integrati sono elementi distintivi presenti già sulla take up! alla base dell’offerta. Salendo di livello attraverso move up! per arrivare a high up!, a fare la differenza sono i diversi sistemi di infotainment o dotazioni come il volante multifunzione.

Più pacchetti di equipaggiamento. Le possibili personalizzazioni della nuova up! passano anche per i tre nuovi Roof Pack, che comprendono superfici del tetto verniciate nei colori a contrasto black, white o grey, nonché gusci degli specchietti retrovisori esterni colorati e cristalli posteriori oscurati. Un’altra novità è rappresentata dai tre Design Pack con dash pad, pellicole decorative per gli esterni e gusci degli specchietti retrovisori esterni colorati. La gamma dei nuovi pacchetti di equipaggiamento è completata dai Colour Pack. In questo caso, i cerchi in lega leggera da 16 pollici, le pellicole design per la carrozzeria e i gusci degli specchietti retrovisori esterni verniciati sono realizzati nei colori a contrasto hot orange o goldbeige e impreziosiscono così la up!.

 

Nuova up! beats – Suono perfetto, powered by beats

300 watt by Dr. Dre. Beats Electronics, società americana specializzata in sistemi audio fondata nel 2008 dal rapper Dr. Dre, si è imposta nel panorama del settore grazie soprattutto alle sue cuffie. Oggi, l’azienda nata in California, offre straordinari prodotti di nicchia per veri intenditori. Tra questi, fantastici impianti audio per automobili. Al Salone di Ginevra 2016, la Casa di Wolfsburg introduce per la prima volta tali impianti BeatsAudio™ sulla Polo e sulla nuova up!. Nel caso della city car nasce addirittura una versione di allestimento completamente nuova: la up! beats (non prevista per l’Italia). L’amplificatore a 8 canali da 300 watt del sound system è dotato di un processore di segnale digitale (DSP). Il suono cristallino dell’impianto è garantito da sette altoparlanti
high-end distribuiti all’interno dell’abitacolo: due tweeter nei montanti anteriori, due altoparlanti per toni bassi nelle porte anteriori, due altoparlanti a banda larga nel vano posteriore e un subwoofer integrato nel vano della ruota di scorta, che regala bassi intensi.

  • L’allestimento up! beats. All’esterno, la up! beats risulta riconoscibile da nuovi cerchi in lega leggera da 15 pollici, speciali pellicole decorative nel design beats e gusci degli specchietti retrovisori esterni colorati. Un dash pad specifico, un listello battitacco speciale e le cinture di sicurezza in colore abbinato alla nuova versione di allestimento donano all’abitacolo un’estetica del tutto particolare. Inoltre, la up! beats è dotata di integrazione per smartphone e illuminazione ambiente (di colore bianco).

 

Nuovo concept di infotainment – Lo smartphone si trasforma nel sistema di infotainment

Due nuovi sistemi radio. La Volkswagen ha rivisitato completamente l’integrazione dello smartphone nell’impianto di bordo. Così è stata innanzitutto sviluppata una nuova generazione di sistemi di infotainment: il Composition con display monocromatico da 3,1 pollici e il top di gamma Composition Phone con display a colori da 5 pollici. I due sistemi sono dotati di doppio sintonizzatore, interfaccia AUX-IN e slot per schede SD. Il sistema base dispone di un lettore CD, mentre quello top di gamma comprende un’interfaccia Bluetooth con funzione vivavoce. Per la versione Composition Phone è disponibile per la prima volta sulla up! una telecamera per la retromarcia. I due sistemi possono essere arricchiti a richiesta con DAB+ (ricezione digitale), pacchetto Sound Plus (con sei altoparlanti) e interfaccia USB (nella consolle centrale). La variante Composition Phone è inoltre disponibile con l’integrazione per smartphone e il sound system BeatsAudio™.

Integrazione per smartphone. Tramite il “maps+more dock”, gli attuali smartphone con sistema operativo Apple o Android vengono integrati nel comando del sistema Composition Phone. È sufficiente collegare lo smartphone sopra la consolle centrale e connettersi all’impianto radio tramite Bluetooth. Le funzioni Navigation (navigazione offline senza costi di roaming, visualizzazione 2D o 3D delle mappe), MFA (display multifunzione con i dati della vettura), phone (con impianto vivavoce), think blue. trainer (consigli per risparmiare carburante), e-charging manager (sulla e-up), car function (varie funzioni della vettura), media control (accesso ai file musicali, visualizzazione di brano, interprete e cover, funzione di ricerca tramite riconoscimento scrittura a mano) e radio control (scelta di FM, AM o DAB+; visualizzazione, ricerca e memorizzazione di stazioni radiofoniche) vengono ora gestite tramite l’App Volkswagen “maps+more dock”. L’integrazione per smartphone comprende un’interfaccia USB per ricaricare e trasmettere dati.


title : Volkswagen Nuova up! – Anteprima mondiale a Ginevra
updated : novembre 6th, 2016
updated_iso8601 : 2016-08-15T11:26:29+00:00
author : Ale Marino