smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com smart forfood: world première al Bologna Motor Show - Worldwide Automotive News - Driveandride.com

smart forfood: world première al Bologna Motor Show

Lo street food diventa stellato e debutta in anteprima mondiale al Motor Show di Bologna con smart forfood, una nuova showcar realizzata sotto la direzione creativa dello chef Davide Oldani e grazie alla partnership con aziende leader nel settore del food e degli allestimenti speciali. Un progetto che, oltre a Oldani, brand ambassador di Mercedes-Benz Italia e Lavazza, ha visto protagonisti Michelin, che da sempre unisce il mondo dell’automobile e l’eccellenza della cucina internazionale, e Lavazza, autentico ambasciatore della cultura del caffè e del made in Italy. A dare forma a questa unione di talenti, l’esperienza di Focaccia Group di Cervia (Ra), che ha curato l’allestimento della smartina trasformandola nel primo ristorante stellato itinerante, e la perizia artigianale di Medici Style, azienda italiana leader nella lavorazione di interni in pelle nel settore automotive, che ha reso ancora più esclusiva la smart forfood.

L’haute cuisine internazionale ha una nuova stella, nata in Francia, di nazionalità tedesca e cuore italiano: smart forfood, il primo ristorante stellato su quattro ruote, una showcar pronta a conquistare i gourmet italiani grazie ad una squadra unica di talenti, sotto la direzione creativa di Davide Oldani.

‘’smart è il frutto di una ricetta unica e inimitabile, con cui è riuscita a conquistare il cuore degli italiani”, ha dichiarato lo chef stellato Davide Oldani, brand ambassador di Mercedes-Benz Italia e Lavazza. “Con smart forfood aggiungiamo un nuovo ingrediente che tocca un’altra delle grandi passioni degli italiani, la cucina. Questo progetto rappresenta per me una nuova sfida su una strada condivisa, dove la passione incontra la voglia di innovare.’’

Esclusiva, essenziale e curata nei minimi dettagli, proprio come il piatto di un grande chef, forfood porta a bordo di smart una vera cucina, allestita con piastra a induzione e macchina per espresso, estrattore, frigo, portabottiglie refrigerato, set piatti e posate e piano di lavoro, progettati e realizzati da Focaccia Group.

‘’Riuscire a progettare un’auto unica, così come creare un grande piatto, permette di trasformare la visione di un’idea in qualcosa di concreto”, ha dichiarato Riccardo Focaccia, titolare dell’omonimo Gruppo.“Contribuire alla realizzazione di smart forfood è stata per noi una nuova avventura, ricca di soddisfazioni.”

Sale a bordo di forfood anche l’eccellenza del caffè grazie alla Jolie di Lavazza, la nuova macchina super-compatta, super-silenziosa e di design del sistema espresso A Modo Mio, perfetta anche nella cucina su quattro ruote di una smart forfood.

“Innovazione e lifestyle sono i valori che da sempre rendono unica la smart”, ha dichiarato Cesare Salvini, Direttore Marketing Mercedes-Benz Cars in Italia. “La nostra strategia passa attraverso lo sviluppo di serie speciali in edizione limitata, personalizzazioni e show car come la forfood, che nei prossimi mesi vedremo nei principali appuntamenti del marchio smart e dei nostri partner.”

La collaborazione con designer e brand di prestigio fa parte della tradizione smart. Dal 1998 ad oggi sono state oltre quaranta le limited edition, quasi la metà realizzate in esclusiva per il mercato italiano. Quaranta instant classic unite dalla filosofia tailor made che ha contribuito al successo di smart, ma diverse per stile e carattere. Innovative come la ‘smart TIM’, ideata in partnership con Telecom Italia: una delle prime serie speciali made in Italy che già nel 2001 vedeva nel futuro dell’automobile la piena integrazione con i dispositivi di infotainment. Edizioni speciali fatte su misura, come la ‘smart teen’ realizzata sulle esigenze dei neopatentati; potenti ed esclusive come la ‘BRABUS 10th anniversary’, nata per celebrare il decennale della joint venture tra smart e BRABUS; uniche come la ‘fortwo special one’: numeri da fuoriclasse e prezzo da fantacalcio per puntare dritto al cuore degli italiani.

Tra le partnership più recenti, la collaborazione con il famoso stilista americano Jeremy Scott, che ha regalato a fortwo la stravaganza delle ali e l’esclusiva smart fortwo edition MOSCOT realizzata insieme al brand newyorchese di occhiali di tendenza e prodotta in appena 100 esemplari.


title : smart forfood: world première al Bologna Motor Show
updated : dicembre 2nd, 2016
updated_iso8601 : 2016-12-02T15:07:31+00:00
author : Giuseppe Di Gregorio