Senard nuovo Presidente Renault. Il Consiglio di amministrazione di Renault si è riunito il 24 gennaio alle ore 10, presieduto da Philippe Lagayette, Amministratore referente.

Il Consiglio ha preso atto delle dimissioni rassegnate dall’attuale Presidente-Direttore Generale e rende omaggio al percorso dell’Alleanza, che le ha consentito di assurgere al primo posto tra i costruttori automobilistici mondiali.

Il Consiglio di amministrazione ha deciso di dotare Renault di una nuova governance e, in tale occasione, di istituire una dissociazione tra le funzioni di Presidente del Consiglio e di Direttore Generale.

Oltre tutte le funzioni abitualmente assunte dal Presidente del Consiglio, il nuovo Presidente del Consiglio di Renault dovrà valutare e, nel caso, far evolvere la governance di Renault al fine, in particolare, di garantire la transizione verso la nuova struttura. Egli presenterà al Consiglio di Amministrazione delle proposte in merito all’evoluzione della governance prima della prossima assemblea generale degli azionisti.

Inoltre, il Consiglio di amministrazione di Renault auspica espletare un’attiva supervisione del funzionamento dell’Alleanza e decide di affidare al suo Presidente la piena responsabilità della direzione dell’Alleanza per conto di Renault, in stretto rapporto con il Direttore generale.

In tal senso, il Presidente del Consiglio di amministrazione di Renault sarà il principale interlocutore del partner giapponese e degli altri partner dell’Alleanza per ogni discussione relativa all’organizzazione e all’evoluzione dell’Alleanza. Egli proporrà al Consiglio di amministrazione ogni nuovo accordo relativo all’Alleanza che giudicherà utile per l’avvenire di Renault. Sua missione sarà essere il principale rappresentante di Renault negli organi direttivi dell’Alleanza e presso Nissan, laddove Renault dispone di un diritto propositivo.

Il Direttore generale coordinerà per l’azienda le attività dell’Alleanza in campo operativo, sotto l’autorità del Presidente. Il Consiglio ha cooptato Jean-Dominique Senard in qualità di nuovo amministratore e lo ha eletto Presidente. Su proposta di quest’ultimo, il Consiglio ha nominato Thierry Bolloré quale Direttore Generale. 

Il Consiglio esprime piena fiducia ai due nuovi dirigenti, augurando loro il massimo successo nella loro missione.

Senard nuovo Presidente di Renault


title : Bolloré nuovo CEO Di Renault e Senard Presidente. Si chiude l’era Ghosn
updated : Gennaio 24th, 2019
updated_iso8601 : 2019-01-24T16:58:30+01:00
author : Ale Marino