Peugeot 508 SW. Qualche mese dopo il reveal mondiale della berlina, PEUGEOT svela la versioneSW di Nuova PEUGEOT 508. Un’auto che rappresenta un cambiamento davvero radicale. Nuova PEUGEOT 508 SW sovverte i codici del mercato molto competitivo delle Station Wagon del segmento D e si ispira all’universo delle shooting-brake. Con il suo profilo basso e dinamico, Nuova PEUGEOT 508 SW adotta un design molto distintivo. Abbina con successo eleganza atletica e praticità, in termini di abitabilità, volume ed accessibilità al bagagliaio. Dotata del PEUGEOT i-Cockpit® di nuova generazione e di un raggio di sterzata alquanto contenuto, è pronta per affrontare tutti i percorsi che un’auto di questa categoria è chiamata a percorrere: dalle strade extraurbane ai grandi tragitti autostradali, nessun percorso è mai banale a bordo di Nuova 508. Radicate nel DNA del Marchio, le eccellenti driving dynamics di Nuova PEUGEOT 508 SW permettono di godere di uno straordinario comportamento stradale che appaga alla guida e garantisce una sicurezza ed un controllo dell’auto elevatissimi. La sua progettazione incentrata sul raggiungimento di prestazioni al vertice, come sicurezza e comfort di altissimo livello, sono la promessa di una esperienza di guida davvero appagante.

Peugeot 508 SW

Nuova PEUGEOT 508 SW sarà presentata al Salone dell’Auto di Parigi 2018 e commercializzata in Europa a partire da gennaio 2019.

«Dopo la berlina-coupé di tipo fastback, ecco la Station Wagon! Altrettanto incisiva e innovativa. Con Nuova PEUGEOT 508 SW, il Brand conferma la sua crescita nel mercato ed arricchisce la sua gamma con un modello dalla linea e dalle prestazioni realmente avanzate. La nostra ambizione di fare di PEUGEOT il migliore costruttore generalista alto di gamma si concretizza così nel migliore dei modi.»

Jean-Philippe IMPARATO, Direttore Generale di PEUGEOT

Un segmento ancora dominato dalle Station Wagon

Il segmento D rappresenta un mercato di 1.400. 000 veicoli in Europa. La percentuale delle Station Wagon è ancora la più importante da un decennio, nonostante il crescente aumento dell’offerta di bodytype alternativi, soprattutto SUV. In Europa, un veicolo su tre venduto nel segmento D è una Station Wagon.

Le proposte nel segmento si suddividono tra un’offerta tradizionale di Station Wagon con un grande volume, la maggior parte proposte dai costruttori generalisti, ed un’offerta premium che associa la praticità di una Station Wagon ad un design molto più dinamico e personale.

La scelta di PEUGEOT è chiara e netta. Creare un oggetto del desiderio, sovvertire i codici stilistici tradizionali per presentarsi con uno stile atletico e moderno, finora riservata ad alcuni costruttori alto di gamma.

Un design distintivo

«Progettata e disegnata contemporaneamente alla berlina, Nuova PEUGEOT 508 SW ne riprende tutte le caratteristiche, si distingue per la sua postura sportiva e per soluzioni stilistiche innovative che sono completamente nuove per un produttore di auto generalista. È uno straordinario oggetto del desiderio che dichiara chiaramente le sue ambizioni.»

Peugeot 508 SW

Gilles VIDAL, Direttore del Design PEUGEOT

La Casa del Leone ha sempre disegnato le Station Wagon partendo dalla carrozzeria berlina, come nel caso della PEUGEOT 504, nata cinquant’anni fa. In tal modo, anche Nuova 508 SW mantiene tutte le caratteristiche stilistiche del design innovativo della berlina. Adotta un profilo molto dinamico grazie alle nuove proporzioni dei volumi.

Grazie alla presenza di barre al tetto funzionali ben integrate nel design, l’auto è bassa quasi quanto la berlina – appena 1,42 m (+2cm)Sono quasi 6 cm in meno della vettura della generazione precedente, garanzia di un’aerodinamica alquanto studiata, pur mantenendo uno spazio per la testa dei passeggeri posteriori adeguata al segmento di appartenenza.

Lunga 4,78 m (solo +3 cm della berlina e -5 cm rispetto alla generazione precedente), Nuova 508 SW si caratterizza per un profilo con linee tese e fluide, sovrastate da una linea del padiglione bassa e spiovente.

Caratteristica unica per una Station Wagon di un costruttore generalista, le porte sono prive di cornici ai finestrini (frameless) e contribuiscono ad ottenere uno stile ancor più ricercato ed alto di gamma, quasi strizzando l’occhio al mondo dei coupé. I giochi e le sporgenze sono stati ridotti grazie ad una cura quasi ossessiva, gli pneumatici riempiono perfettamente i passaruota, l’antenna del tetto è stata eliminata (ora è integrata nel lunotto). L’andamento della carrozzeria è muscoloso ma anche molto filante, ispirandosi all’alto di gamma.

Peugeot 508 SW

Il frontale, identico a quello della berlina, appare altrettanto innovativo. Con i proiettori Full LED e la firma visiva vert