In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella - Worldwide Automotive News - Driveandride.com
Mercedes-Benz Concept X-CLASS

In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella

Mercedes-Benz Concept X-CLASS. Con lo studio di design “Concept X-CLASS”, al Salone dell’Auto che si terrà a Ginevra dal 9 al 19 marzo, Mercedes-Benz presenterà in anteprima il suo nuovo pick-up, la Classe X. Il concept, presentato per la prima volta in Svezia a ottobre dello scorso anno, dimostra che la Classe X saprà coniugare i tipici punti di forza di un pick-up – robustezza, funzionalità, resistenza alle sollecitazioni e doti fuoristradistiche – con le classiche qualità delle vetture con la Stella – design, comfort, dinamica di marcia e sicurezza. Primo fra i Costruttori di fascia alta, Mercedes-Benz recepisce in tal modo le mutate esigenze dei Clienti del segmento globale dei Midsize pick-up, rendendo il robusto veicolo da una tonnellata con un massimo di 5 posti interessante per la prima volta anche come veicolo per l’urban lifestyle e la famiglia.

Con il pick-up, Mercedes-Benz Vans arricchisce di una quarta serie la gamma dei suoi prodotti e, primo fra i Costruttori di fascia alta, il marchio con la Stella si insedia allo stesso tempo nel promettente segmento dei Midsize pick-up. In attesa del lancio, Daimler AG investirà un importo elevato – nell’ordine di tre cifre in milioni di euro – nella nuova serie, che a partire dalla fine del 2017 sarà commercializzata con il nome di Mercedes-Benz Classe X nei mercati chiave di Argentina, Brasile, Sudafrica, Australia con inclusa Nuova Zelanda
ed Europa.

Il Dr. Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e responsabile di Mercedes-Benz Cars ha dichiarato: «Con il pick-up firmato Mercedes-Benz colmiamo una delle ultime lacune nel nostro portafoglio di prodotti. Il nostro obiettivo è offrire a ogni Cliente il veicolo ideale per le sue esigenze di impiego. La Classe X stabilirà nuovi standard di riferimento in un segmento in crescita.»

«Affronteremo e modificheremo il segmento dei Midsize pick-up con il primo vero pick-up di qualità al mondo concepito per il moderno urban lifestyle», afferma Volker Mornhinweg, responsabile di Mercedes-Benz Vans. «La nostra Classe X è un pick-up senza compromessi. Il telaio a longheroni e traverse, il motore a 6 cilindri con una coppia elevata e la trazione integrale permanente per noi sono un must; a corredo aggiungiamo sicurezza, comfort, agilità e design espressivo: in poche parole, tutto ciò che contraddistingue le automobili con la Stella e che ci consentirà di rivolgerci a nuovi target che finora non hanno mai preso in considerazione l’acquisto di un pick-up.»

Un segmento in evoluzione: Mercedes-Benz, primo costruttore di fascia alta di un pick-up

Il mercato dei pick-up di media grandezza è in fermento in tutto il mondo. La domanda non si limita più solamente a semplici “strumenti di lavoro”, ma si
va sempre più estendendo a versatili veicoli per impieghi contemporaneamente privati e professionali o per puro uso privato. La percentuale di pick-up per
uso privato è in crescita da anni; ospitando a bordo un massimo di cinque persone, la versione con cabina di guida doppia si è così imposta come tipo
di carrozzeria prevalente. Sia i Clienti privati che quelli aziendali richiedono sempre più spesso veicoli con caratteristiche ed equipaggiamenti per il comfort tipici delle autovetture. Uno sviluppo analogo a quello che circa vent’anni fa interessò il segmento dei veicoli Offroad; primo fra i Costruttori di fascia alta, Mercedes-Benz con la Classe M introdusse allora sul mercato uno Sport Utility Vehicle (SUV) che ridefinì completamente il segmento degli Offroad, assicurando un successo duraturo.

Lo studio di design “Concept X-CLASS” presenta un design progressivo nel look dei SUV

Presentato lo scorso ottobre in Svezia, lo studio di design “Concept X-CLASS” lo dimostra chiaramente: Il primo pick-up di fascia alta con la Stella coniugherà il meglio di due mondi. Per riuscirci lo studio è stato realizzato in due varianti di design: il concept con vernice lemonax metallizzata, dotato tra l’altro di verricello elettrico, voluminosi pneumatici nel formato 35×11.50 e protezione antincastro, presenta le tipiche caratteristiche di un pick-up: robustezza, funzionalità, resistenza alle sollecitazioni e doti fuoristradistiche. Il secondo concept con carrozzeria verniciata in bianco metallizzato coniuga questi
punti di forza con il design, il comfort, la dinamica di marcia e la sicurezza
che caratterizzano i veicoli con la Stella. Ciò dimostra come il pick-up Mercedes-Benz assumerà un ruolo da protagonista all’insegna dello stile nel suo segmento e nel contesto urbano. Questo concept si potrà ammirare al Salone dell’Auto di Ginevra.

Il contrasto fra il trattamento emozionale e tuttavia purista delle superfici (“hot”) e dettagli innovativi, intelligenti e tecnicamente precisi (“cool”) reinterpreta in una chiave nuova la filosofia del design Mercedes-Benz. L’atletico design conferisce al concept un aspetto fortemente espressivo e dinamico. L’incisivo frontale tipico del marchio è un evidente sviluppo del
volto dei SUV, con il massiccio powerdome sul cofano motore e i fari fortemente incavati nel parafango. La classica grembialatura anteriore dei SUV e i passaruota molto pronunciati rafforzano ulteriormente l’effetto di larghezza e rendono ancora più stabile la tenuta di strada del veicolo. Allo stesso tempo, il frontale cita il radiatore a lamella singola con la Stella al centro che caratterizza il volto degli eleganti Coupé Mercedes-Benz.

I parafanghi anteriore e posteriore sporgenti creano spazio per un’ampia carreggiata e abbinamenti cerchi/pneumatici di grandi dimensioni per gli impieghi Offroad più estremi. I cerchi in lega leggera da 22 pollici in antracite/cromo a contrasto conferiscono al concept un portamento maestoso.
I predellini di accesso integrati nella carrozzeria sottolineano l’atletica conformazione del corpo. A seconda dell’incidenza della luce, la vernice esterna appositamente sviluppata per questo prototipo dona al pick-up
urbano un aspetto che ne rende ancora più emozionale l’atletica silhouette.

Lo sbalzo anteriore estremamente corto, il lunghissimo sbalzo posteriore e due linee allungate nelle fiancate accentuano la propensione dinamica. La coda presenta sul bordo inferiore la modanatura cromata tipica dei SUV e inoltre, come tratto caratteristico, una fascia luminosa avvolgente a LED in una stretta cornice cromata sul portellone posteriore: un segno distintivo dell’unicità del nuovo pick-up.

Interni raffinati con un elevato comfort di azionamento e visualizzazione dei comandi

Anche l’abitacolo del concept presentato a Ginevra è uno statement emozionale dallo stile sofisticato, enfatizzato dal contrasto fra tonalità calde e fredde e da materiali pregiati; la palette dei colori e i materiali traducono sapientemente
la limpida sensualità che ispira la filosofia Mercedes-Benz Design. Con la sua morbidezza al tatto, la naturalissima pelle nabuk marrone sui sedili assicura una sensazione di comfort; la tonalità calda, ripresa anche sulla plancia portastrumenti, è abbinata a un’algida pelle Nappa bianca. L’inserto in quercia affumicata a poro aperto si contrappone agli elementi decorativi in alluminio spazzolato e lucidato. La moderna concezione dell’eleganza è tradotta con grande raffinatezza.

Bocchette di aerazione rotonde, display centrale ad alta risoluzione sospeso sulla plancia e gruppo di comandi centrale con controller e touchpad multifunzione conferiscono un’ulteriore nota di modernità. Con il touchpad
è possibile azionare tutte le funzioni telematiche come in uno smartphone, tramite comandi gestuali o scrivendo direttamente sul tappetino tattile. Mercedes-Benz adotta pertanto la più moderna configurazione di comandi e display nel segmento dei Midsize pick-up, pur mantenendo caratteristiche e funzionalità tipiche del segmento dei pick-up, come ad esempio il freno a mano nella consolle centrale.

Un altro sguardo in anteprima alla Classe X: Mercedes me connect, trazione potente, comfort di marcia elevato e sicurezza esemplare

Ma la Classe X condizionerà il segmento anche in relazione allo stile di
vita connesso in rete. Il modulo di comunicazione dotato di SIM Card
fissa sul veicolo consente la fruizione dell’ampia gamma di servizi Mercedes me connect. Il conducente può così raggiungere il suo pick-up
in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo tramite smartphone, tablet o PC
e ad esempio inviare coordinate di navigazione al veicolo, sapere dove è parcheggiato il pick-up e verificare il livello di riempimento del serbatoio.
Oltre ai suddetti servizi Remote Online a richiesta, sono disponibili i Servizi
di Base di serie come Gestione incidenti, Manutenzione e Gestione guasti.

La versatilità contraddistingue anche la gamma delle motorizzazioni. La trazione del modello di punta è affidata a un motore diesel a 6 cilindri a V abbinato alla trazione integrale permanente 4MATIC; con una coppia particolarmente elevata, il motore assicura un’elevata dinamica di marcia sia su strada che sullo sterrato. La trazione integrale abbina un sistema di trazione elettronico a un ripartitore di coppia con rapporto fuoristrada e due bloccaggi del differenziale. Il sistema di trazione e i bloccaggi del differenziale inseribili elettricamente portano la forza motrice là dove la trazione è migliore. In condizioni Offroad estreme è possibile bloccare il differenziale posteriore e il differenziale longitudinale. Ciò permette di superare in sicurezza gli ostacoli e le pendenze più impegnative.

L’efficiente sistema di trazione e il robusto telaio a longheroni e traverse consentono un carico utile di oltre 1,1 t e una forza di trazione massima di 3,5 t, sufficiente cioè a trasportare, ad esempio, circa 4 metri cubi di legna da ardere sulla superficie di carico e una barca a vela sul giunto di accoppiamento del rimorchio. Allo stesso tempo, l’autotelaio appositamente progettato con assi larghi, asse posteriore a cinque bracci con molle elicoidali e un set-up molle/ammortizzatori tarato con precisione assicura un comfort di marcia elevato, sia su strada che sullo sterrato. Il pick-up con la Stella convince per lo sterzo preciso, la confortevole sensazione di marcia e l’agile comportamento in curva, mentre le irregolarità del terreno vengono assorbite in modo ottimale. Tutto ciò rende il veicolo perfettamente idoneo all’utilizzo in ambito urbano.

Ma come ogni Mercedes, il pick-up si distinguerà anche per il livello di sicurezza esemplare. Moderni sistemi di assistenza alla guida basati su telecamere, sensori radar e sensori ad ultrasuoni supportano il guidatore e ne alleviano la fatica in molteplici situazioni, aumentando così complessivamente il livello di comfort e sicurezza; diversi sistemi di assistenza saranno già inclusi nella dotazione di serie.

Cinque gruppi target nel mirino

La futura Classe X abbina i punti di forza di un pick-up al prestigio, al comfort, al piacere di guida e alla sicurezza che caratterizzano le automobili con la Stella. Il pick-up Mercedes-Benz risolve così la dicotomia fra utilizzo aziendale e privato e tra impieghi in contesti urbani e extraurbani. Si rivolge infatti non solo ai proprietari di pick-up che desiderano caratteristiche, prestazioni, sicurezza e comfort più affini a quelle di un’autovettura, ma anche, e soprattutto, a soggetti che finora hanno guidato un’autovettura, un SUV o un monovolume. Lo confermano le analisi approfondite delle ricerche di mercato effettuate da Mercedes-Benz presso i Clienti nei potenziali mercati di sbocco.

Attualmente, la quota più elevata dei Midsize pick-up rispetto al mercato complessivo dei veicoli si riscontra in Australia con il 14,1 percento, seguita
a ruota dall’Argentina con l’11,6 percento; in entrambi i Paesi, più o meno un veicolo immatricolato su otto è pertanto un pick-up della categoria da 1 t. In Brasile la quota dei pick-up di medie dimensioni rispetto al mercato complessivo ammonta a quasi il 5 percento, ed è pari allo 0,5 percento in Germania, all’1,3 percento in Gran Bretagna, all’1,4 percento in Turchia e allo 0,8 percento in Russia.

L’analisi delle ricerche di mercato effettuate da Mercedes-Benz ha consentito di identificare cinque gruppi target per la Classe X, che nei rispettivi Paesi assumono diversa rilevanza.

Un target particolarmente importante è costituito dalle famiglie attive e interessate alla qualità, che utilizzano il pick-up principalmente per recarsi al lavoro, fare la spesa, portare i figli a scuola o a praticare sport, e per compiere escursioni nel fine-settimana o andare in vacanza. I mercati chiave sono Brasile, Argentina, Australia e Sudafrica.

Un ulteriore target per la Classe X sono gli amanti dell’avventura, figure di successo residenti nel contesto urbano, che praticano sport all’aperto come lo sci e il jet-ski o possiedono un’imbarcazione; necessitano di un veicolo di qualità confortevole per l’attività quotidiana, dotato di un vano di carico sufficientemente ampio e di una forza di trazione adeguata al trasporto della loro attrezzatura per il tempo libero. I mercati di punta sono Australia, Sudafrica, Brasile, Gran Bretagna e Germania.

Il pick-up Mercedes-Benz possiede inoltre il potenziale per entusiasmare gli individualisti attenti alle tendenze e alla qualità, che conducono uno stile di vita indipendente e desiderano un veicolo che vada oltre il mainstream e il cui straordinario design metta in luce la loro personalità e il loro status; gli individualisti indipendenti utilizzano il pick-up come veicolo per la vita quotidiana in città, le attività serali e del fine-settimana e le manifestazioni sportive. I mercati chiave per questi target sono Germania, Gran Bretagna, Sudafrica e Brasile.

Il quarto gruppo target include titolari d’azienda quali costruttori, architetti e fornitori di servizi, che intendono impiegare il pick-up per finalità professionali e private: come confortevole veicolo aziendale per gli incontri di lavoro, adatto anche per trasportare Clienti, collaboratori e attrezzature, materiale per l’edilizia e altri materiali, o come veicolo di uso quotidiano e per le attività del fine settimana. I mercati più rilevanti per i titolari di aziende sono Germania, Gran Bretagna, Australia e Argentina.

Anche proprietari terrieri, come allevatori di bovini argentini, coltivatori di soia del Brasile o viticoltori sudafricani, impiegano i loro pick-up per uso lavorativo e privato, e necessitano di un veicolo dotato di sufficiente capacità di carico e forza di trazione che sia in grado da un lato di marciare con disinvoltura anche su strade non asfaltate, e dall’altro sia adatto anche per incontrare fornitori e Clienti e come veicolo per l’attività quotidiana della famiglia.

Comunità produttiva con Renault-Nissan

Il lancio della Mercedes-Benz Classe X è previsto in Europa per la fine del 2017; per quanto riguarda il prezzo il posizionamento della nuova serie nel suo segmento si annuncia particolarmente interessante. Il pick-up sarà realizzato in comunità produttiva con l’alleanza Renault-Nissan. La produzione per i mercati europeo, australiano e sudafricano sarà avviata nel 2017 presso la fabbrica Nissan di Barcellona (Spagna); la Classe X per i mercati dell’America Latina verrà invece prodotta in un secondo tempo nello stabilimento Renault di Cordoba (Argentina).

Con la Classe X, Daimler AG e l’alleanza Renault-Nissan consolidano una cooperazione strategica attiva ormai da sei anni; una cooperazione che ha consentito a Mercedes-Benz di accedere in modo rapido e a costi competitivi
al segmento in forte crescita dei Midsize pick-up, e a entrambi i partner di ottimizzare i rispettivi processi produttivi. Nissan è il numero 2 al mondo fra i Costruttori di pick-up di media grandezza da una tonnellata di carico utile, e vanta oltre 80 anni di esperienza nella produzione e distribuzione di questi veicoli.

Mercedes-Benz Concept X-CLASS

Mercedes-Benz Concept X-CLASS

 


title : In anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra il nuovo pick-up della Stella
updated : marzo 1st, 2017
updated_iso8601 : 2017-03-01T11:59:10+00:00
author : Ale Marino