Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News Fiat – Nuova 500 - Worldwide Automotive News

Fiat – Nuova 500

Otto anni dopo il lancio della gamma attuale, la Fiat 500 e la versione cabrio, la Fiat 500C, vengono rivisitate. Il richiamo più evidente al suo passato è rappresentato dai proiettori superiori e dal design degli esterni e degli interni completamente rinnovato. La Nuova 500 offre una tecnologia innovativa e motori rispettosi dell’ambiente oltre ad un esteso infotainment. La presentazione ufficiale, che avverrà il 4 luglio 2015 presso il Lingotto di Torino, chiude un cerchio: è stato infatti nello stesso giorno e nello stesso luogo che, nel 1957, lo storico modello è stato presentato per la prima volta al pubblico.

Il 4 luglio è da sempre una data importante per Fiat 500: nel 1957 venne presentata la “piccola grande vettura” emblema della motorizzazione di massa, venduta in più di 3,8 milioni di unità e a pieno titolo entrata nell’immaginario collettivo. Cinquant’anni dopo, nel 2007, attingendo da quel patrimonio Fiat riuscì ad accelerare verso il futuro: nasceva così la nuova 500 e fu immediatamente un successo.

Dopo otto anni e più di 1,5 milioni di unità vendute, oggi il testimone viene raccolto dalla Nuova 500 con cui il marchio è pronto ad affrontare le nuove sfide del mercato, senza dimenticare le proprie, profonde, radici. Realizzata dal Centro Stile Fiat, la vettura presenta un design, esterno e interno, rinnovato e inconfondibilmente 500, che la rendono ancor più accattivante. Non è cresciuta nelle dimensioni, ma offre contenuti più ricchi in termini di tecnologia, di propulsori e di possibilità di personalizzazione: solo in questo modo l’icona può evolvere ulteriormente, affinando quei tratti che l’hanno resa un capolavoro.

Disponibile in versione berlina e cabrio, la Nuova 500 prevede due allestimenti: Pop e Lounge. Il primo propone di serie sette airbag, climatizzatore manuale, Uconnect Radio 5″ con sei altoparlanti, porta AUX-IN e USB, comandi al volante e luci diurne a led. La versione Lounge si arricchisce di dettagli raffinati come il tetto panoramico in vetro, i cerchi in lega da 15″ e la versione Uconnect Radio 5″ LIVE touchscreen e volante in pelle con comandi che permette al cliente – attraverso l’integrazione con il proprio smartphone – di usare numerose App sul sistema di bordo in modo da essere sempre connessi.

A far scattare la Nuova 500, i propulsori a benzina 0.9 TwinAir (potenze da 80 CV o 105 CV) e 1.2 da 69 CV che sarà disponibile verso la fine del 2015. In particolare, i due bicilindrici vantano emissioni da record (88 g/km per il motore da 85 CV).

Audace e seducente, la Nuova 500 presenta circa 1’800 particolari inediti, tutti studiati per valorizzarne l’originalità, e, al contempo, conferire al modello uno stile ancora più raffinato. Sono nuovi i proiettori anteriori con luci diurne a led, le luci posteriori, i colori, la plancia, il volante, i materiali: aggiornamenti sostanziali, quindi, ma fedeli all’inconfondibile stile 500. Del resto, l’icona Fiat è il manifesto di una nuova concezione della mobilità; è una rivoluzione “gentile” sulle strade del mondo, perché riesce a unire valori apparentemente opposti.

Oggi, dunque, la Nuova 500 si rinnova nel segno della continuità estetica e dell’evoluzione tecnologica. È questa la formula magica dell’essere 500, l’unica capace di fondere gli opposti con grande coerenza: è una vettura esclusiva ma accessibile; un best seller globale che mantiene un cuore profondamente italiano; è un prodotto elegante che non dimentica di essere divertente; è molto personale sebbene sia stata venduta in oltre 1’500’000 unità. Ancora di più la Nuova 500 che coniuga tecnica e sentimento per confermarsi termine di paragone del suo segmento sotto ogni punto di vista.

Il Lingotto di Torino

Per la “world premiere” della Nuova 500 è stato scelto il Lingotto di Torino, una location simbolica che, al pari dell’icona 500, ha saputo adattarsi al tempo ed evolvere rispettando la propria tradizione.

Inaugurato nel 1923, lo stabilimento Fiat è ancora oggi ammirato per la modernità e l’eleganza del suo sviluppo verticale, e per la soluzione della pista di collaudo sul tetto, tanto che all’epoca destò l’apprezzamento del celebre architetto Le Corbusier.

Ancor prima di essere terminato, quello che era stato concepito come luogo di lavoro divenne simbolo dell’industria italiana entrando così nella memoria collettiva. Qui sono nate automobili che hanno attraversato i decenni e contribuito alla motorizzazione del Paese, sino a che il progresso produttivo non ha imposto il trasferimento presso impianti che rispondevano a logiche più moderne. Ma il Lingotto ha saputo rinnovarsi per venire incontro alle esigenze di un contesto urbano che andava cambiando, e da simbolo dell’archeologia industriale, la fabbrica ha visto un lungo processo di ristrutturazione interna, mantenendo inalterata l’aspetto esterno.

Un concentrato di stile made in Italy

Le dimensioni della Nuova 500 restano contenute: è lunga 357 centimetri, larga 163, alta 149 cm e con un passo di 230 centimetri. Tuttavia, pur nel segno della continuità, il design del frontale e del posteriore sono cambiati. Lo stile esterno della Nuova 500 esprime tutti gli elementi distintivi che storicamente caratterizzano questo modello, a partire dall’iconica antesignana degli anni Cinquanta, ma oggi ne ribadisce l’identità in modo più tecnico e completo.

Il richiamo storico più evidente è espresso dall’abbinamento dei proiettori superiori – sono sempre circolari ma con un taglio più dinamico che conferisce uno sguardo più audace – insieme a quelli inferiori che sfruttano la tecnologia a led per le luci diurne e al gruppo “baffi e logo”.

Il cofano ha conservato l’andamento avvolgente e si ripiega sui fianchi: un tipico stilema 500, così come il frontale che, con grande armonia stilistica, presenta la classica forma trapezoidale del musetto, dove, al centro, spicca l’elegante baffo cromato.

Il profilo è sempre morbido e arrotondato, e dà alla Nuova 500 un’aria “sbarazzina” che fa nascere un sorriso di complicità a chi ogni giorno affronta contesti urbani di traffico intenso, spazi ridotti e ritmi di vita frenetici. Contraddistinta da una forma piacevole, la vettura propone una spiccata luminosità nella vista laterale, sbalzi oltre le ruote ridotti al minimo e un cofano molto corto. In più, leggermente inclinata sull’anteriore, la linea di cintura esalta la robustezza.

Eleganza e innovazione per un abitacolo senza tempo

Sono completamente nuovi anche gli interni, a partire dal design della plancia: ora può integrare l’innovativo sistema di infotainment Uconnect con schermo da 5″, touchscreen sulla versione Lounge, che garantisce grande visibilità e si inserisce armonicamente in un insieme studiato con cura ed ergonomia. L’aspetto d’insieme è nuovo e tecnologico, ma sempre esteticamente 500, in modo inconfondibile.

L’abitacolo è sempre avvolgente e protettivo, oltre che curato nei più piccoli dettagli, ricco di richiami al passato ma riletti in chiave moderna e impreziosito da materiali esclusivi. In quest’ottica i pulsanti e il cupolino che sormonta il cruscotto sono stati ridisegnati, così come il volante: oggi i comandi sono più versatili e completi, e la bordatura cromata lo rende prezioso. In dettaglio, l’abitacolo della Nuova 500 ha un’impostazione che sintetizza la completezza di una dotazione moderna ed ergonomica, in un design ispirato al codice della 500 storica.

Un discorso a parte merita l’innovativo display digitale TFT da 7″, disponibile a richiesta, realizzato in collaborazione con Magneti Marelli, il gruppo internazionale che opera nell’ambito della progettazione e nella produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli. In dettaglio, il dispositivo fornisce tutte le informazioni utili al guidatore e dimostra, ancora una volta, l’anima “trendsetter” del modello, un’icona che è sempre un passo avanti.

Tutto è perfettamente integrato con le radio UconnectTM 5″ Radio LIVE e Uconnect 5″ Radio Nav LIVE che permettono di consultare tramite lo stesso schermo anche mediaplayer, telefono e navigatore. Inoltre, sullo schermo a cristalli liquidi appare il segnale di attivazione del tasto Sport sulla motorizzazione 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV.

Sempre connessi con il sistema Uconnect

Al centro della plancia della Nuova 500, tra le bocchette d’areazione abbassate rispetto alla versione precedente, spicca il grande schermo del sistema Uconnect che nella versione Pop propone radio, 6 altoparlanti, comandi al volante, porta AUX-IN e USB, e vivavoce con tecnologia Bluetooth.

La Nuova 500 Lounge offre di serie Uconnect 5″ Radio LIVE touchscreen, l’ultima frontiera dell’infotainment, che fornisce una grande varietà di funzionalità a iniziare dai servizi Uconnect LIVE offerti di serie per una durata di cinque anni, oltre alla disponibilità del sistema vivavoce con tecnologia Bluetooth e riconoscimento vocale e di tante opzioni musicali, in aggiunta alla radio FM/AM. Il conducente può connettere infatti i suoi dispositivi multimediali via USB o tramite l’ingresso ausiliare 3.5mm (Jack) o ancora può effettuare lo streaming di musica via Bluetooth da smartphone compatibili. A richiesta, è disponibile la radio digitale (DAB). Il sistema è inoltre dotato di sms reader, per leggere attraverso la tecnologia “text to speech” i messaggi di testo ricevuti sui telefoni compatibili.

Sulla Nuova 500 debuttano così i servizi Uconnect LIVE, che sono inclusi nel prezzo della vettura. È possibile scaricare l’applicazione Uconnect LIVE dall’Apple Store o dal Google Play Store sul proprio smartphone. Non appena lo smartphone viene connesso alla Nuova 500 Lounge, numerose applicazioni possono essere visualizzate e controllate dallo schermo touchscreen del sistema Uconnect. Le applicazioni sono state riprogettate e riadattate per l’utilizzo durante la guida per permettere al conducente di rimanere concentrato sulla strada. Uconnect LIVE è attualmente disponibile in Svizzera, Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Austria, Belgio, Olanda e Lussemburgo su Uconnect 5″ Radio e Radio Nav per smartphone Android e iOS.

Uconnect LIVE con i servizi TomTom LIVE

Uconnect 5” Radio Nav LIVE include i servizi di TomTom Live con comandi vocali e informazioni ad alta qualità sul traffico, per rendere ogni viaggio più efficiente grazie all’app Uconnect LIVE. Chi guida una Nuova 500 potrà ora provare l’esperienza di navigazione connessa di TomTom che garantisce la più ampia fonte sul traffico al mondo, con oltre 100 milioni di chilometri di misurazioni di traffico raccolte ogni giorno. Ogni due minuti i sistemi di navigazione sono aggiornati e attraverso un evoluto motore di elaborazione, Uconnect fornisce i percorsi più veloci e le più precise stime di ora di arrivo. Oltre alle informazioni in tempo reale sulle condizioni del traffico, gli utenti beneficeranno anche delle informazioni sulle postazioni autovelox fissi e mobili ove disponibili e delle previsioni meteo in tempo reale. Infine, grazie al servizio TomTom Search & Go è possibile effettuare un ricerca per categoria o attività commerciale, per esempio un benzinaio o un supermercato, ed essere condotti a destinazione.

Motori all’insegna del rispetto ambientale

La Nuova 500 adotta propulsori brillanti nelle prestazioni, ma contenuti nei consumi e ancor più rispettosi dell’ambiente come dimostra l’omologazione Euro 6. Abbinati a cambi meccanici a 5 o 6 marce oppure al robotizzato Dualogic, i propulsori disponibili al lancio sono: il 1.2 da 69 CV, i bicilindrici TwinAir da 80 CV o 105 CV. La prima versione fa registrare, nel ciclo combinato, consumi pari a 3,8 litri/100km ed emissioni inferiori ai 90 g/km di CO2: un dato di assoluto rilievo in tema di ecosostenibilità, a dimostrazione dell’efficacia delle soluzioni tecnologiche concrete e accessibili, messe da Fiat a disposizione di un pubblico molto ampio affinché possano portare i maggiori possibili benefici ecologici ed economici. Fra queste, appunto, spicca il propulsore TwinAir, un esempio concreto di come la tecnologia possa ridurre consumi ed emissioni, a costi accessibili.


title : Fiat – Nuova 500
updated : novembre 6th, 2016
updated_iso8601 : 2016-08-10T20:17:50+00:00
author : Ale Marino