Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide - Worldwide Automotive News - Driveandride.com

Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide

BMW Motorrad presenta il ConnectedRide.

Oggi, troviamo un alto livello di digitalizzazione e connettività sia nella sfera professionale che in quella privata. L’industria dei motoveicoli ha ormai da tempo risposto a questa esigenza con numerose innovazioni. La Divisione Auto BMW già offre servizi digitali elaborati su misura come la BMW Connected App – un’assistenza digitale personalizzata che aiuta il guidatore a programmare, per esempio, appuntamenti e spostamenti.

Già nel 2009, BMW Motorrad ha presentato BMW ConnectedRide, illustrando le innumerevoli possibilità dei sistemi di assistenza al guidatore basati sulla comunicazione veicolo-veicolo ed utilizzando la connettività intelligente.

ConnectedRide con una nuova soluzione d’integrazione dello smartphone come prossimo passo nella connettività a bordo di una moto
A EICMA, BMW Motorrad presenta un ulteriore passo in avanti nella connettività motociclistica: un gruppo di strumenti TFT con collegamento smartphone, come potrebbe essere applicato in futuro ai modelli BMW Motorrad di serie. BMW Motorrad e Robert Bosch GmbH stanno collaborando nel campo di tecnologie avanzate per quanto riguarda i display ed il networking, dal momento che vi sono segnali di una domanda crescente per una completa connettività anche nel settore moto.

Stephan Schaller, Presidente di BMW Motorrad: “Connettività e disponibilità di servizi digitali stanno diventando sempre più un argomento importante per i motociclisti. Per questa ragione, stiamo allargando la nostra gamma in quest’area. In futuro, offriremo servizi tesi ad arricchire l’esperienza in moto. Nuove app e funzioni per mezzo di connessione con smartphone e servizi di sfondo apriranno un’ampia gamma di possibilità in termini di collegamenti intelligenti, rendendo più eccitante, più confortevole ed anche più sicuro andare in moto”.

Grazie a forti sinergie con la Divisione Auto BMW, BMW Motorrad è pronta ad accelerare l’introduzione di nuovi servizi. In tal modo, tecnologie di digitalizzazione su auto, come display TFT, ECALL e WiFi, nonché comunicazioni V2x e infrastrutture di sfondo possono essere adattate all’uso sulle moto.

Già una realtà sulle auto BMW, nel futuro anche le moto BMW offriranno sempre più opzioni per una connettività semplice ed intelligente, nonché permetteranno di ottenere aggiornamenti continui per mezzo di sistemi e di dispositivi come smartphone e unità di navigazione.

La prima a EICMA 2016 del gruppo strumenti TFT che collega tra di loro
moto, casco del pilota e smartphone
A EICMA, BMW Motorrad presenta un quadro strumenti con display TFT che dimostra le possibilità di connessione tra il gruppo strumenti, il casco del pilota e lo smartphone come elementi integrati di BMW Motorrad ConnectedRide.

Oltre alle informazioni relative alla guida (velocità su strada, velocità del motore, ecc.), le funzioni basate su smartphone, come la navigazione, il telefono e l’intrattenimento vengono fornite in un gruppo strumenti multifunzione e operate comodamente e in sicurezza grazie ad un multi-controller. Il casco BMW System 7, dotato di microfono e altoparlanti, agisce come centro di ricezione del pilota per output acustico come direzioni di navigazione, chiamate telefoniche e musica.

Connettività intelligente per assistenza rapida in caso di incidente
o emergenza
Quest’anno, BMW Motorrad ha realizzato, per la prima volta nel settore motociclistico, una funzione ECALL. L’equipaggiamento opzionale “Intelligent Emergency Call” consente un’assistenza più veloce nel caso di incidente o di emergenza. Il sistema sarà disponibile sulle moto BMW come opzione ex works a partire dall’inizio del 2017. Se capita una situazione di emergenza o un incidente, la chiamata intelligente di emergenza viene attivata automaticamente o manualmente, trasmettendo i dati della posizione della moto e le coordinate della scena dell’evento, che a loro volta mettono in moto la catena di soccorsi tramite un Call Center BMW qualificato.

Tecnologie all’avanguardia per l’interconnessione della comunità
BMW Motorrad

Un altro passo verso la connettività in moto è rappresentato dall’integrazione di una comunità mondiale di motociclisti attraverso una partnership strategica con la Rever, azienda tecnologica start-up. Fin dal 2015, gli utenti della Rever hanno coperto milioni di chilometri in moto in 199 paesi ed hanno registrato i loro percorsi. Utilizzando l’app e il sito web Rever, i motociclisti possono scoprire i migliori itinerari del mondo, compilare i loro percorsi personalizzati, annotare i loro viaggi e condividere le loro esperienze in moto sulle piattaforme dei social media. In futuro, tutto ciò permetterà a BMW Motorrad di ampliare ed ottimizzare la gamma in diretto contatto con il gruppo target.

BMW Motorrad considera la semplice e facile integrazione del mondo digitale esistente del cliente nella moto stessa come cruciale nell’accoglienza di questo nuovo tipo di servizi. Questo può accadere nel futuro attraverso la regolare interconnessione di sistemi esistenti come DriveNow e ChargeNow, fornendo servizi che vanno oltre il semplice viaggiare in moto, anche collegandosi con applicazioni smart domestiche.


title : Eicma 2016: BMW Motorrad presenta il ConnectedRide
updated : novembre 8th, 2016
updated_iso8601 : 2016-11-08T16:58:03+00:00
author : Giuseppe Di Gregorio