Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga - Worldwide Automotive News - Driveandride.com
Dacia Logan MCV Stepway

Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga

Dacia Logan MCV Stepway. Dopo Sandero, Lodgy e Dokker, la famiglia Stepway accoglie un quarto membro: Nuova Logan MCV Stepway, con cui Dacia continua a sviluppare la gamma Stepway, reale successo della Marca. Lo spirito avventuroso della vettura è evidenziato da un aumento di 50 mm di altezza da terra, ski anteriori e posteriori, una grata in stile Duster, modanature di protezione laterali per la parte inferiore della carrozzeria e un interno specifico.

Versione dal temperamento robusto, Nuova Logan MCV Stepway rafforza la sua personalità ispirandosi ai codici dei crossover, e associa nello stesso tempo abitabilità e un importante volume di carico al prezzo migliore del mercato.

Particolarmente spaziosa e funzionale, Nuova Logan MCV Stepway riprende tutte le qualità di Logan MCV: – ampio spazio interno (5 veri posti).
– volume del vano bagagli di 573 litri, uno dei più spaziosi del mercato.

Nuova Logan MCV Stepway propone un design più moderno, valorizzato da una nuova firma luminosa, nuovi vani portaoggetti e un arricchimento degli equipaggiamenti.

Un design incisivo

Nuova Logan MCV Stepway adotta le caratteristiche e gli elementi di design specifici della gamma Stepway.
L’altezza libera da terra è stata rialzata di 50 mm rispetto a Logan MCV, e rappresenta 174 mm. Questa configurazione aumenta il look crossover, mentre la posizione di guida rialzata migliora ulteriormente la visibilità.

Nella parte anteriore, Nuova Logan MCV Stepway adotta paraurti bitono ed elementi in cromo satinato a livello delle protezioni sottoscocca anteriori e posteriori e dei fendinebbia. La nuova firma luminosa, svelata in occasione dell’ultimo Salone dell’Auto di Parigi, conferisce al modello uno sguardo ancora più dinamico e contemporaneo, con gruppi ottici completi di luci diurne a LED, che adottano la forma di quattro blocchi rettangolari. Questo design moderno allarga visivamente il frontale di Nuova Logan MCV Stepway.

Il paraurti anteriore è stato ridisegnato per esprimere nello stesso tempo robustezza e solidità. In linea con gli altri modelli della famiglia Stepway, la griglia della calandra di Nuova Logan MCV Stepway adotta i toni neri del paraurti bitono, esaltati da rettangoli cromati, che ricordano quelli di Duster. Sulle fiancate, i passaruota e la parte inferiore della carrozzeria sono sottolineati da un rivestimento specifico, che rafforza il look robusto e incisivo del veicolo. Nuova Logan MCV Stepway presenta anche retrovisori Dark Metal e un nuovo badge “Stepway” sulle porte anteriori. Infine, le barre da tetto longitudinali Dark Metal ne sottolineano il design da station wagon.

Posteriormente, i gruppi ottici si vestono di nero. Nuova Logan MCV Stepway beneficia a sua volta degli elementi di design specifici della famiglia Stepway, con il paraurti bitono e la protezione sottoscocca in tonalità cromo satinato.
Oltre che in Brun Vison, Nuova Logan MCV Stepway è lanciata nella tinta emblematica Blu Azurite, ed è anche equipaggiata con i nuovi cerchi Flexwheel Bayadere Dark Metal 16’’ nello stesso tempo economici e dal design gradevole, costituiti da un copricerchi traforato, montato su un cerchio a sua volta traforato.

Un design interno di qualità e una dotazione più ricca
Nell’abitacolo, Nuova Logan MCV Stepway adotta un nuovo ambiente ancora più valorizzante, lanciato da pochi mesi su Nuova Sandero. Le maniglie delle porte sono in tinta cromo satinato, in linea con la modanatura della consolle centrale e delle bocchette di aerazione.

Nuova Logan MCV Stepway è equipaggiata con il nuovo volante a quattro razze, realizzato con il nuovo materiale Soft Feel, molto resistente e morbido al tatto. I comandi al volante sono integrati, garantendo maggiore ergonomia e comfort al conducente. Al centro del volante, il logo della Marca è sottolineato da un badge “Stepway “con lettere blu.

Nuova Logan MCV Stepway beneficia delle sellerie inaugurate su Nuova Sandero Stepway, con sedili che utilizzano la tecnica di maglia 3D, caratterizzata da un maggior rilievo e sottolineata da impunture. Questa tecnica accentua il disegno di questa selleria specifica, per un look ancora più dinamico.

Più equipaggiata per garantire maggior comfort
Nuova Logan MCV Stepway eredita i nuovi equipaggiamenti inaugurati nella gamma alla fine del 2016, e dispone così, di serie, dell’assistenza al parcheggio posteriore, dell’assistenza alle partenze in salita e, in opzione, della retrocamera.

Gli allestimenti interni facilitano la vita quotidiana. I comandi degli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori sono oggi impiantati sulle porte, mentre il conducente beneficia di un alzacristalli con comando ad impulsi, per un maggior comfort, e di un bracciolo centrale ribaltabile, integrato nel sedile passeggero. Infine, il modello dispone di un comando dell’indicatore di direzione ad impulso.
Oltre i numerosi vani portaoggetti suddivisi con intelligenza nell’abitacolo, i passeggeri posteriori dispongono di un’illuminazione a plafoniera e di una presa 12V per collegare e ricaricare i loro apparecchi portatili. Il cassetto chiuso in plancia è anch’esso illuminato.

Nuova Logan MCV Stepway è disponibile con diverse motorizzazioni e trasmissioni:
– Benzina2 : – TCe 90 Stop & Start (S&S) trasmissione manuale 5 rapporti (consumo misto: 5,1 l/100; emissioni di CO2: 115 g/km),
– TCe 90 S&S trasmissione robotizzata Easy-R 5 rapporti (consumo misto: 5,1 l/100; emissioni di CO2: 114 g/km),

Diesel3 :
– dCi 90 S&S trasmissione manuale 5 rapporti (consumo misto: 3,9 l/100; emissioni di CO2: 100 g/km).

In alcuni Paesi, tra cui l’Italia sarà commercializzata in un secondo momento una versione GPL.

Nuovo Dokker, Nuovo Dokker Van e Nuova Lodgy versioni 2017

Per completare il rinnovo del design realizzato con Nuova Sandero, e Nuova Logan MCV, Dacia introduce anche su Nuovo Dokker, Nuovo Dokker Van e Nuova Lodgy alcuni elementi di design, ora comuni su tutta la gamma.

I tre modelli adottano un nuovo paraurti e una griglia anteriore che rafforzano l’aspetto robusto dei veicoli. Nuovi cerchi Flexwheel Dark Metal sono proposti sulle versioni Stepway e nuovi cerchi sono offerti sulle altre versioni. La porta del vano bagagli posteriore di Nuova Lodgy adotta una fascia che integra un listello cromato.

All’interno, l’abitacolo presenta alcuni nuovi elementi: un nuovo volante a quattro razze, nuova consolle centrale e bocchette di ventilazione e un alzacristalli a impulso per il conducente. La plancia abbandona il bitono per un ambiente dominato dal tono grigio scuro, che introduce una nuova armonia generale. I modelli propongono nuove sellerie, che valorizzano un ambiente interno ancora più qualitativo e contemporaneo. Le versioni Stepway di Nuova Lodgy e Nuovo Dokker beneficiano della tecnica di tessuto a maglia 3D, adottata anche su Nuova Sandero Stepway. Per esaltare il comfort, Nuova Lodgy e Nuovo Dokker integrano due tavolini tipo aereo per i posti posteriori, e una rete portaoggetti supplementare per il passeggero anteriore.

Infine, per facilitare le manovre, Nuovo Dokker e Nuovo Dokker Van adottano la retrocamera di parcheggio, già presente su Lodgy.

Serie limitata per Duster, Sandero, Logan, Dokker e Lodgy

Al salone di Ginevra, Dacia presenterà una nuova serie limitata, disponibile su Duster, Sandero, Dokker, Lodgy e oggi Logan MCV, sviluppata sulla base del livello di allestimento Top di gamma. La serie limitata si distingue esteticamente per una tinta esclusiva: Grigio Islanda. Per Sandero, Dokker, Lodgy e Logan MCV questa nuova tinta è associata a cerchi Flexwheel 16’’, con una tinta specifica Grigio Erbe, mentre Duster adotta cerchi 16’’ in alluminio Cyclades diamantati. Inoltre l’esterno viene arricchito con specchietti Dark Metal su Sandero, Dokker, Lodgy e Logan MCV e Shiny Black su Duster.
Nell’abitacolo, questa serie limitata propone sellerie esclusive bi-materiale. I sedili sono rifiniti con impunture color rame, con ricamo “Stepway” nella stessa tinta. I tappetini sono rifiniti a loro volta con impunture color rame.
I dettagli color rame si ritrovano anche sulla modanatura della consolle centrale e sulle bocchette di aerazione.

Ben equipaggiata, questa serie limitata propone di serie tutto il necessario per la vita quotidiana, tra cui il climatizzatore, il sistema Media Nav Évolution, l’assistenza al parcheggio posteriore con retrocamera, il volante in pelle, i vetri elettrici posteriori eil cruise-control. Su Duster, questa serie limitata integra il Pack ALL ROAD, completo di parafanghi allargati e protezioni laterali della parte inferiore delle porte.

In funzione dei mercati, questa serie limitata sarà disponibile con le motorizzazioni benzina e Diesel della gamma. La trasmissione robotizzata Easy-R e la trasmissione automatica EDC sono disponibili rispettivamente su Sandero e Duster.

Il nome di questa serie limitata varia in funzione dei Paesi.

SCe 75: un motore benzina inedito e più efficiente

Dacia è la prima marca del Gruppo ad adottare il recentissimo propulsore benzina aspirato SCe 75, conforme alle norme Euro 6. Questo blocco 3 cilindri 1,0 l di cilindrata sviluppa 75 cv a 6.300 g/min e 97 Nm a 3.500 g/min. Disponibile sin dal primo livello di Nuova Sandero e Nuova Logan MCV, rivendica una grande sobrietà, con consumi ed emissioni di CO2 in ribasso di circa 10% rispetto al 1.2 16v 75 cv che sostituisce. Su Nuova Sandero consuma soltanto 5,2 l/100 km (consumo misto) e emette appena 117 g/km, mentre, su Logan MCV, il consumo misto è di 5,4 l/100 km (120 g/km di CO2). È dotato, inoltre, di una catena di distribuzione che lo rende particolarmente economico.

Per ridurre le emissioni e i consumi, gli ingegneri sono intervenuti su vari parametri, a cominciare dalla riduzione del peso del motore che, grazie al blocco in alluminio, guadagna 20 kg rispetto al precedente 1.2 16v. Sono state utilizzate, inoltre, numerose tecnologie d’avanguardia, tra cui la pompa dell’olio a cilindrata variabile – che consente di adattare la portata della pompa dell’olio in funzione dei regimi del motore – le punterie DLC (Diamond Like Carbon) e i mantelli dei pistoni in grafite, che consentono di ridurre gli attriti.

Inoltre, la doppia distribuzione variabile (doppio VVT) e la spaziatura del cambio migliorano il piacere di guida, offrendo così un supplemento di brio ai bassi regimi.
Il motore SCe 75 è conforme a tutti gli standard qualitativi dell’Alleanza Renault Nissan, e si qualifica come motore moderno, efficiente e accessibile, fedele ai valori di Dacia.

Dacia batte nuovi record di vendite

Nel 2016, nei 44 Paesi in cui la Marca è commercializzata, Dacia ha venduto 584.219 unità, registrando un incremento delle vendite del 6%. La Marca cresce in tutte le regioni di commercializzazione, e stabilisce per le quote di mercato o le vendite in 28 Paesi. Nel corso degli ultimi 12 anni, Dacia ha venduto più di quattro milioni di veicoli. Oggi, il marchio si distingue come uno dei principali attori nel mercato automobilistico grazie alla sua chiara politica di produzione di modelli attraenti e convenienti.

La sua quota di mercato autovetture + veicoli commerciali cresce di 0,1 punti in Europa, toccando 2,4%, di 0,2 punti (7,9%) in Eurasia e di 1,1 punti nel Maghreb (19,4%).

In Europa, le vendite della Marca ammontano a 415.010 unità, che rappresentano un nuovo record in termini di volume (+10,8%). Sandero conquista il 4° posto del segmento B per vendite ai privati. Duster si colloca al 2° posto del segmento C per vendite ai privati (1° SUV su questo stesso segmento).

In Italia sono state vendute 52.253 unità, record di volumi, con un incremento di +11,6%, mentre Sandero registra una crescita delle vendite del 21,4%, con 21.169 unità

In Francia, sono state vendute 112.111 unità, con un incremento di +12,1%. Dacia batte il suo record per le autovetture con oltre 110.529 unità commercializzate. Sandero registra una crescita delle vendite del 24,2%, diventando il 2° veicolo venduto a privati in Francia. Ricordiamo che Dacia è la 4 a marca per vendite a privati.

Negli altri Paesi europei, le vendite di Dacia crescono del 10,4% (pari a 302.899 unità). Dacia stabilisce un record di vendite in Italia con un incremento di 11,6%, equivalente a 52.272 unità. Nel Regno Unito, Dacia riporta un grande successo, con 26.562 veicoli venduti (+1,1%), nonostante un mercato poco dinamico e orientato verso le aziende. Infine, la Polonia registra a sua volta un record di volumi con 19.275 unità, pari ad un incremento di 29,3%.

In Svizzera, la Marca ottiene una forte crescita, battendo il suo record di quota di mercato con una penetrazione del 2,2% (+0,7 punti). La Marca realizza così il suo anno migliore, con un incremento del 39,9%, pari a 7.824 unità.

Nei Paesi dell’Eurasia in cui la Marca è presente, Dacia si assicura una quota di mercato del 7,9%, in crescita di 0,2 punti, pari a un volume di 90.926 unità (+5,8%). La Marca è sempre leader in Romania e Bulgaria. In Romania, Dacia si assicura una quota di mercato del 29,6%, con 38.861 unità. A sua volta, con 47.529 unità (+6,3%), la Turchia batte un record in termini di volumi e di quota di mercato (4,8%, pari a + 0,2 punti).

Nel Maghreb, Dacia registra una quota di mercato di 19,4% con 66.165 unità vendute, pari a un incremento di 1,1%. Da notare l’ottima performance della Marca in Israele, dove il primo showroom è stato inaugurato da appena due anni, conquistando una quota di mercato di 1,5% con 4.246 unità, in rialzo del 65%. Infine, Dacia è sempre al primo posto delle vendite in Marocco, con una quota di mercato del 26,6%, equivalente a 43.408 unità vendute, pari a +16,1%.

Da dodici anni, Dacia ha venduto oltre 4 milioni di veicoli. La Marca si è imposta come player fondamentale del mercato automobilistico grazie a una proposta semplice: una gamma di prodotti accattivanti con il miglior rapporto prezzi/prestazioni.

I modelli Dacia sono assemblati in siti di produzione presenti in due continenti: Pitesti (Romania), Tangeri e Casablanca (Marocco) e Orano (Algeria). La Marca, infatti, produce il più vicino possibile ai propri mercati, per adattarsi alla diversità delle loro esigenze. Oltre la proposta prodotto attraente, il successo della marca Dacia si costruisce anche intorno alla sua community, che raggruppa 3,5 milioni di fan sui social network.

Dacia Logan MCV Stepway

Dacia Logan MCV Stepway


title : Nuova Dacia Logan MCV Stepway: la famiglia Stepway si allarga
updated : febbraio 23rd, 2017
updated_iso8601 : 2017-02-23T11:40:24+00:00
author : Ale Marino