4x4Fest 2017. Dopo il tradizionale taglio del nastro affidato all’Assessore al Marmo e allo Sport Alessandro Trivelli, è seguita la conferenza stampa moderata dal giornalista Giovanni Mancini, appassionato fuoristradista e Direttore di Elaborare 4×4.

“Siamo lieti di proporre il nostro evento in un momento particolare della storia del fuoristrada che da segnali positivi di crescita costante come ci confermano i dati UNRAE: oltre un mezzo su quattro tra gli immatricolati proviene dal settore fuoristradistico o dei crossover – ha esordito il presidente di CarraraFiere Fabio Felici. La 4x4Fest cresce e si conferma l’unico Salone Internazionale dedicato al 4×4 grazie all’unicità di questa Fiera che è anche quella di saper valorizzare il territorio circostante e noi ci siamo impegnati per offrire l’accesso all’arenile e visite guidate in off-road alle cave, luoghi solitamente inaccessibili e, grazie a CarraraFiere, ora fruibili per pubblico ed espositori”.  Una grande vetrina che si consolida, anno dopo anno, con numeri sempre più importanti in termini di Espositori e pubblico, senza dimenticare la grande attenzione al sociale che domani si concretizzerà nel convegno organizzato da Viaggio Italia sulla disabilità dal titolo “Abili per realizzare i sogni” dalle ore 10.00 alle 13.00. Organizzato in collaborazione con AMIA SpA e ANFFAS Onlus Massa Carrara come ‘partners’ organizzativi il convegno presenta l’iniziativa di Danilo RAGONA e Luca PAIARDI che relazioneranno in merito al loro viaggio in carrozzina per l’Italia e l’Europa, un viaggio di scoperta dei limiti e della voglia di superarli o di riconoscerli.(http://viaggioitalia.org/).

4x4Fest 2017

Il Presidente ha ricordato la rinnovata partnership con il Motor Show di Bologna dove 4x4fest diventerà extra large organizzando nuovamente la pista del Salone insieme al partner F.I.F. (Federazione Italiana Fuoristrada). “Quest’anno il Motor Show di BolognaFiere sarà ancora più show, uno spettacolo nello spettacolo per coinvolgere gli amanti della trazione integrale e non solo che potranno, proprio a Bologna, cimentarsi in test drive da brivido durante i giorni del Motor Show. Una collaborazione, quella con CarraraFiere che ci ha premiato nella scorsa edizione, una sfida che abbiamo intrapreso insieme, i visitatori ne hanno apprezzato la formula e ci hanno spinto a replicare la proposta anche nel 2017.Noi al Motor Show vogliamo offrire il massimo del divertimento, e stiamo lavorando sempre con passione, ad un calendario di eventi che certamente non deluderà il nostro pubblico.” ha dichiarato Rino Drogo, Motor Show Director.

Nel ringraziare la F.I.F., gli Espositori presenti e tutte le Case Partner, Felici ha ribadito come le due importanti anteprime nazionali di quest’anno (Suzuki New SWIFT 4WD ALLGRIP e nuovo Toyota Land Cruiser) sottolineino ulteriormente la grande fiducia delle Case Auto nei confronti di 4x4Fest.

Alessandro Trivelli, da pochi mesi Assessore Comunale al Marmo e allo Sport di Carrara, si è dichiarato molto colpito dal clima effervescente che si respira entrando in Fiera ed apprezza l’importanza conferita al territorio da questa manifestazione precisando che un impegno preso dell’Amministrazione nei prossimi 5 anni è di sviluppare il turismo per offrire una migliore accoglienza ai visitatori.  In tema di solidarietà oltre al convegno di domani, già menzionato dal Presidente Felici, l’Assessore ha annunciato che il 15 ottobre avrà luogo un memorial dedicato all’amico comune Claudio Bartoletti, stretto collaboratore di questa manifestazione da tanti anni con il Sarzana 4×4, grande appassionato di 4×4 nonché profondamente impegnato nella solidarietà.

“La parola d’ordine per me è orgoglio sui risultati, perché le Fiere non passano un momento facile e la nostra strategia è stata ripagata da ottimi risultati – chiosa Luca Figari, Direttore Generale di CarraraFiere – con 52.000 mq occupati, oltre 200 marchi presenti, 8 Case Madri, 3 new entries tra le Case produttrici degli pneumatici che confermano un momento vitale di business ben coniugato con lo spettacolo, ingrediente magico della nostra fiera. “abbiamo stretto un patto di amicizia con gli organizzatori di Autopromotec (il principale evento internazionale in grado di aggregare tutte le filiere merceologiche dell’aftermarket automobilistico) che ha organizzato una due giorni di permanenza a Carrara e ha portato in città circa 40 operatori degli pneumatici. Abbiamo, inoltre,  coinvolto Confartigianato Massa Carrara che organizzerà un convegno rivolto ai professionisti del settore delle piccole medie imprese”

Infine Figari ha ringraziato i Media presenti della carta stampata, lo zoccolo duro della comunicazione senza dimenticare gli straordinari numeri del web marketing, con dati strabilianti, uno su tutti il + 164% di interazioni sui social nel 2017 rispetto al 2016.

“Fuoristrada è anche turismo e la Federazione Italiana Fuoristrada si è impegnata a far conoscere il territorio dal punto di vista del fuoristrada organizzando due tour alle Cave di Michelangelo, patrimonio artistico e paesaggistico nazionale, le cui iscrizioni sono schizzate alle stelle – racconta Marco Pacini, presidente della Federazione Italiana Fuoristrada all’inizio del suo intervento. Fuoristrada è anche sport e domenica 15 ottobre si svolgerà un appuntamento del campionato italiano trial 4×4 in collaborazione con Aci Sport. La nuova pista progettata con CarraraFiere secondo le più recenti norme di sicurezza vigenti, l’apertura straordinaria del sabato sera per consentire agli appassionati di testare i mezzi preferiti anche sotto le stelle e l’iniz