Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra - Worldwide Automotive News - Driveandride.com

Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra

Range Rover Velar. Accanto alle più grandi opere di design di tutti i tempi, il Design Museum accoglie oggi la nuova Range Rover Velar.

La Velar nasce con una suite di tecnologie consumer che, operando in sinergia, sviluppano le funzioni di un “maggiordomo tecnologico”. Il cuore del sistema è il nuovo avveniristico infotainment Touch Duo Pro.

Soprannominata “Blade” dai progettisti, in omaggio al suo profilo filante e alle superfici decise, Velar presenta delle innovazioni che rendono la tecnologia più semplice, chiara, pronta e godibile, durante qualsiasi tragitto.

La spettacolare presentazione del quarto membro della famiglia Range Rover si è svolta presso il Design Museum di Londra, davanti ad un folto pubblico che in questa occasione ha potuto anche ammirare una mostra fotografica dedicata a Velar, firmata dal famoso fotografo Gary Bryan. Le immagini sono ora disponibili sul canale Instagram del Brand @landrover

Velar è il primo veicolo ad essere stato presentato ed esposto nel Design Museum, aperto al pubblico dal novembre 2016, dopo il trasferimento dalla precedente sede di Shad Thames. Il nuovo modello è stato contemporaneamente in mostra, per una sola notte, in un pop-up display a Kensington High Street, West London, a fianco di altri modelli della gamma: Range Rover Evoque, Range Rover Sport e Range Rover.

Velar è ora esposta al pubblico, in un’esclusiva installazione, presso il Design Museum, dove rimarrà fino al 5 marzo 2017. L’esposizione è stata intitolata “Reductionism” per sottolineare la filosofia progettuale che dall’eliminazione di ogni complessità approda all’autentica qualità.

Per una presentazione simile bisogna risalire al 1970, quando la prima Range Rover venne esposta al Louvre di Parigi come modello di “design industriale esemplare”.

Jaguar Land Rover ha altresì annunciato una partnership triennale con il Design Museum, che darà vita a tutta una serie di collaborazioni, mostre ed eventi.

Dichiara Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover: “Siamo lieti di intraprendere questa partnership con l’esposizione di un veicolo così importante. La nuova Range Rover Velar arricchisce il nostro Brand di una nuova dimensione di modernità, avvalorando ulteriormente il nostro totale impegno nei riguardi del design e dell’eccellenza progettuale.”

All’interno della famiglia Range Rover la nuova Velar si posiziona fra la Range Rover Evoque e la Range Rover Sport.

Perfetta in ogni occasione e su ogni terreno, Velar si avvale di materiali esclusivi e sostenibili e della progettazione più avanzata, perpetuando l’impulso Land Rover di spingersi Above and Beyond. È stata realizzata impiegando l’architettura leggera in alluminio di Jaguar Land Rover che la rende più sicura, più robusta, più efficiente, e le conferisce qualità di guida superiori.

La Velar prosegue nel solco della tradizione Range Rover, ricca di innovazioni, tecnologie avanzate, design irresistibile e attenzione assoluta per il dettaglio.

Aggiunge Peter Virk, Director of Connected Car and Future Technology di Jaguar Land Rover: “I due touchscreen da 10″ ad alta definizione sono una finestra sul mondo. Il sistema di infotainment impara da te, anticipa le tue esigenze offrendoti ciò che vuoi quando lo vuoi, ma senza intromettersi, lasciandoti godere la guida e riducendo lo stress delle tue giornate, così come farebbe ogni buon maggiordomo o assistente.”

L’avanzata tecnologia consumer si evince dall’impiego di materiali di tendenza. Unica nel segmento, in alternativa alla pelle, Velar offre rivestimenti dei sedili in materiale tessile, sostenibile e pregiato. Il tessuto Dapple Grey, realizzato in collaborazione con Kvadrat, il maggior produttore europeo di materiali tessili pregiati, viene abbinato a inserti in Suedecloth.

Essenziali per il design contemporaneo di Velar sono i fari Matrix-Laser LED – i più sottili mai montati su una Land Rover di serie – le maniglie estraibili a filo di carrozzeria e i dettagli Burnished Copper delle lame del paraurti anteriore e delle prese d’aria sui parafanghi. Velar vanta anche un sofisticato sistema di sospensioni pneumatiche che garantisce raffinatezza, comfort e controllo senza pari.

Al lancio sono disponibili cinque motorizzazioni, dall’efficiente e reattivo diesel Ingenium da 2.0 litri e 180 CV al possente V6 a benzina 3.0 litri sovralimentato che eroga 380 CV. Più tardi, entro il 2017, un motore a benzina Ingenium da 300 CV completerà la gamma dei propulsori Velar. La produzione dei soli modelli Range Rover dà lavoro a 15.000 persone, più altre 60.000 nell’indotto. La produzione di tutti i modelli Jaguar Land Rover nelle quattro fabbriche del Regno Unito dà lavoro a 40.000 persone, più 250.000 nell’indotto.

Range Rover Velar arricchisce la famiglia Range Rover infondendo al brand una nuova dimensione di glamour, modernità e raffinata eleganza. Progettata per posizionarsi fra  Range Rover Evoque e Range Rover Sport,  Velar offre livelli di lusso, raffinatezza e capacità all-terrain mai visti prima nel segmento dei SUV di medie dimensioni.

È una nuova Range Rover, destinata ad una nuova tipologia di clienti.

Originata da un progetto esclusivo, e realizzata utilizzando l’architettura in alluminio Jaguar Land Rover, Velar rappresenta il futuro capitolo della storia dei successi Range Rover. Caratterizzata da un approccio visivo semplificato che tende al riduzionismo e dalla meticolosa precisione di ogni dettaglio, Velar evolve il DNA Range Rover e prefigura la prossima generazione di veicoli Range Rover.

Il suo design è armonicamente bilanciato, dalle energiche proporzioni alla linea di cintura ininterrotta, sino al profilo filante del posteriore. Il passo generoso contribuisce significativamente alla sua eleganza e concede interni spaziosi.

“Velar rappresenta oggi un esempio di design eccezionale ed irresistibile, grazie a volumi perfetti, superfici tese e possenti  ed un profilo affascinante.”  Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover.

I grandi cerchi in lega – in particolare la gamma da 22″ – valorizzano lo stupendo profilo della Velar, esaltandone il fascino.

La tecnologia più avanzata è il fulcro del design moderno: i fari full-LED sono i più sottili mai apparsi su una Land Rover di serie. Le maniglie a filo estraibili, sottolineano la esemplificazione delle forme del veicolo e contribuiscono al suo coefficiente aerodinamico di 0,32, facendo di Velar il veicolo Land Rover più aerodinamico mai prodotto.

Uno sguardo agli interni rileva semplicità, ricercatezza e raffinatezza. La ferma ispirazione al riduzionismo ha suggerito di mantenere quanto più essenziale possibile la pulsanteria, per preservare al massimo la tranquillità dell’abitacolo.

La tecnologia al servizio del design ha generato il nuovo sistema di infotainment Touch Pro Duo, punto focale degli interni Velar. Il Touch Pro Duo presenta due touchscreen da 10″ ad alta definizione, perfettamente dissimulati dietro superfici secret-until-lit.

Questi schermi si integrano perfettamente all’architettura dell’abitacolo e lo arricchiscono dello stesso carattere di modernità che contraddistingue l’esterno del veicolo. La praticità della Velar non è inferiore alle sue altre qualità: il volume di carico da 673 litri è impressionante.

Unica nel segmento, Velar offre, in alternativa alla pelle, rivestimenti dei sedili in materiale tessile sostenibile e prestigioso. Il tessuto Dapple Grey, realizzato in collaborazione con  Kvadrat – il maggior produttore europeo di materiali tessili pregiati – viene abbinato ad inserti in tessuto scamosciato Ebony o Light Oyster.

La scocca leggera e rigida grazie all’alluminio, i doppi bracci oscillanti anteriori e le sospensioni posteriori Integral Link sono alla base dell’agilità, della maneggevolezza, del comfort di marcia e della raffinatezza del veicolo. Progettata secondo le più rigide normative di sicurezza a livello mondiale, Velar vanta anche eccezionali livelli di protezione anti-impatto.

Oltre a tutto ciò, il nuovo modello integra tutte le più recenti tecnologie di sicurezza: sistema di ritenuta con sei airbag ed una suite di evoluti dispositivi di supporto alla guida che include i sistemi Autonomous Emergency Braking con rilevamento dei pedoni, Adaptive Cruise Control con Queue Assist e Adaptive Speed Limiter.

Velar vanta una raffinata trazione integrale, sospensioni pneumatiche, una luce da terra di 251 mm (213 mm con sospensioni a molle), una profondità di guado di 650 mm (600 mm con sospensioni a molle) e tutta l’impareggiabile serie di tecnologie Land Rover della trazione, compresi i sistemi Terrain Response 2 e All Terrain Progress Control. Naturalmente la Velar – come tutte le Range Rover – offre capacità all terrain di classe mondiale.

Le sei motorizzazioni diesel e benzina sono caratterizzate da eccezionale potenza ed efficienza, e sono tutte abbinate alla trasmissione automatica ZF ad otto rapporti, e alla trazione integrale con Intelligent Driveline Dynamics.

Il raffinato diesel quattro cilindri Ingenium è proposto nelle varianti da 180 CV e da 240 CV, entrambe degne di nota; la prima,  per le ridotte emissioni di CO2 (142 g/km) e  la seconda  per la coppia da 500 Nm. Il nuovo evoluto quattro cilindri Ingenium a benzina eroga 250 CV ed accelera il veicolo da 0 a 100 km/h in soli 6,7 secondi. Una versione ancora più potente, da 300 CV, si aggiungerà alla gamma Velar più avanti nell’anno.

Il diesel V6 offre accelerazione e capacità all-terrain garantite da ben 700 Nm di coppia, nonché emissioni di CO2 di soli 167 g/km. Il benzina V6 sovralimentato da 380 CV accompagna a prestazioni entusiasmanti una sonorità esclusiva e consente di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi, e di raggiungere una velocità di 250 km/h autolimitata elettronicamente.

La gamma Velar e Velar R-Dynamic è disponibile con allestimenti Standard, S, SE e HSE. In aggiunta possono essere richiesti i pacchetti Black o Luxury Exterior, per un look ancora più esclusivo.

Di tutte le versioni proposte, la più prestigiosa sarà la First Edition che verrà commercializzata in tutto il mondo solamente per un anno. Più lussuosa della lussuosa HSE, questa versione sarà disponibile con i V6 benzina e diesel da 3.0 litri e presenterà, di serie, caratteristiche extra che includono il completo rivestimento in pelle dell’abitacolo, a complemento di quello dei sedili in pelle Windsor traforata dei sedili in colore Light Oyster o Ebony, il sistema audio Meridian Signature da 1600 Watt, i fari Matrix-Laser LED ed i cerchi in lega da 22″ a doppie razze, torniti al diamante.

Le tinte esterne della First Edition sono Corris Grey, Silicon Silver e Flux Silver – un’esclusiva finitura satinata riservata a questi esemplari e che viene applicata meticolosamente a mano presso il Centro Tecnico della Divisione Special Vehicle Operations di Jaguar Land Rover.

Velar, progettata nei Centri Jaguar Land Rover del Regno Unito, sarà prodotta nella fabbrica di Solihull. Sarà commercializzata dall’estate 2017 in oltre 100 mercati nel mondo.

Range Rover Velar

Range Rover Velar


title : Range Rover Velar Presentata al Design Museum di Londra
updated : marzo 2nd, 2017
author : Ale Marino