Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017 - WorldWide Automotive News - Driveandride.com
Gruppo Renault Salone di Torino 2017

Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017


Advertisement

Gruppo Renault Salone di Torino 2017. In occasione della 3ɑ edizione del Salone dell’Auto di Torino, aperto al pubblico dal 7 all’11 giugno, Renault presenta, la sua gamma crossover al completo: Nuovo CAPTUR, Nuovo KOLEOS e la Nuova Serie Limitata KADJAR HYPNOTIC.

Nel corso della manifestazione, la gamma Renault sarà disponibile anche con i test drive di Nuova Renault ZOE, l’auto 100% elettrica più venduta in Europa.

Sabato 10 e Domenica 11, Renault sarà presente in Piazza San Carlo con l’esposizione dei suoi veicoli elettrici: Nuova ZOE e TWIZY.

DACIA DUSTER EXTRA LIMITED EDITION STRONGMAN

ALPINE A110: UN’UNICA PROMESSA, UN IMMENSO PIACERE DI GUIDA

Renault:
 Con l’arrivo di Nuovo KOLEOS, Renault prosegue il rinnovo della sua proposta e completa la gamma crossover.

  • Nuovo CAPTUR, il crossover urbano personalizzabile del segmento B.
  • KADJAR, crossover del segmento C seducente e dallo stile inconfondibile.
  • Nuovo KOLEOS, modello del segmento D che associa le qualità attese da un SUV e il comfort di una grande berlina.

Questi tre modelli condividono un design accattivante, che ne sottolinea il dinamismo e la robustezza, e un comfort sempre più curato nell’abitacolo.

NUOVO CAPTUR

Nuovo Renault CAPTUR si presenta con un design ancora più distintivo ed immediatamente riconoscibile, grazie alla “C-Shape”, la firma luminosa che identifica la Marca, delle luci diurne a LED integrate nella parte inferiore del paraurti. Anche i gruppi ottici posteriori integrano la firma luminosa a forma di “C”, visibile sia di giorno che di notte.

 

Nuovo CAPTUR conserva i punti forti che lo hanno portato al successo, come le tinte Be-Style, e amplia l’offerta di personalizzazione con 4 nuove tinte carrozzeria: Arancione Atacama, Blu Petrolio, Bianco Nacré e Nero Ametista (quest’ultima esclusiva per la versione INITIALE PARIS), oltre ad un nuovo colore per il tetto: il Grigio Platino. Sono quindi più di 30 gli abbinamentiproposti per permettere a ciascuno di creare il proprio CAPTUR.

Su Nuovo CAPTUR sarà anche possibile optare per un tetto in vetro fisso, disponibile esclusivamente in abbinamento ad una tinta Be-Style.

Anche gli interni evolvono, diventando più raffinati, con i nuovi materiali “soft touch”, le cromature e le tinte sobrie ed eleganti. Il nuovo volante utilizza materiali ancora più valorizzanti adottando anche, a seconda delle versioni, la pelle pieno fiore.

 

Nuovo CAPTUR è connesso sin dal primo livello di allestimento offrendo diverse soluzioni a seconda delle versioni:

  • R&Go®, che trasforma lo smartphone in un tablet connesso, installato nell’apposito supporto universale.
  • SMART NAV Evolution,che offre tecnologie come: il touchscreen da 7’’, il navigatore con info traffico, il Bluetooth® e l’audio streaming tramite lo smartphone.
  • R-LINK Evolution, compatibile con Android Auto™, integra inoltre il navigatore con info traffico in tempo reale, una connettività 3G e Bluetooth®, la lettura di media, e la gestione dei dispositivi di assistenza alla guida.

 

Nuovo CAPTUR si arricchisce anche di nuove tecnologie per l’assistenza alla guida come il sensore angolo morto, i sensori di parcheggio a 360° e la Parking Camera, oltre al sistema di parcheggio automatico (Easy Park Assist) che consente di parcheggiare con la massima semplicità (a seconda delle versioni).

 

Nuovo CAPTUR è disponibile con due motorizzazioni benzina: Energy TCe 90, ora guidabile anche dai neopatentati, ed Energy TCe 120 con trasmissione automatica o nella nuova versione con cambio manuale a 6 rapporti, e due motorizzazioni diesel, Energy dCi 110 ed Energy dCi 90, quest’ultima disponibile anche con cambio EDC.

 

Al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, Nuovo CAPTUR è esposto nella versione INTENS Energy TCe 120 EDC.

 

Nuovo Renault CAPTUR sarà disponibile presso tutta la rete Renault a partire dal 10 giugno.

 Nuovo CAPTUR INITIALE PARIS

Con l’arrivo di Nuovo CAPTUR, Renault propone la nuova versione INITIALE PARIS, sinonimo di eleganza e di cura dei dettagli. Nuovo CAPTUR INITIALE PARIS è riconoscibile dall’esterno grazie alla gamma di tinte specifiche che nasce dalla combinazione con il nuovo Nero Ametista, ed ai cerchi esclusivi INITIALE da 17”.

La griglia della calandra cromata insieme agli SKI anteriori e posteriori esclusivi e agli inserti cromati delle modanature laterali, contraddistinti dalla firma INITIALE PARIS, conferiscono a questa versione un aspetto elegante e ricercato.

All’interno, Nuovo CAPTUR INITIALE PARIS mostra un ambiente esclusivo, con i sedili riscaldabili in pelle Nappa, il volante in pelle Nappa pieno fiore, i numerosi elementi cromati, la plancia ed i pannelli delle portiere rivestiti in pelle TEP.

Infine, Nuovo CAPTUR INITIALE PARIS propone di serie tutte le tecnologie di bordo di Nuovo CAPTUR, tra cui il sensore angolo morto, l’Easy Park Assist e i sensori di parcheggio a 360°. A tutto ciò si aggiunge il sistema audio premium BOSE® e l’ultima versione del sistema multimediale R-LINK Evolution, che consente l’accesso ai propri contenuti multimediali con un unico gesto, oltre alla possibilità di utilizzare le applicazioni dello smartphone compatibili con la modalità di guida tramite Android Auto™.

 

SERIE LIMITATA KADJAR HYPNOTIC COLLECTION

A rappresentare il crossover Renault del segmento C, al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, sarà la Nuova Serie Limitata KADJAR HYPNOTIC2 Energy dCi 110.

KADJAR HYPNOTIC2 fa parte di una vera e propria “Collection” composta da due livelli: HYPNOTICeHYPNOTIC2.

In termini di design, KADJAR HYPNOTIC si caratterizza per: il badge HYPNOTIC, i privacy glass, le barre da tetto longitudinali, i cerchi in lega da 17” Impulsion, le luci diurne a LED, le sellerie in tessuto e il volante in pelle. Il livello HYPNOTIC2 (esposto al Parco Valentino), si differenzia principalmente per: i cerchi specifici in lega da 19” Black Extreme, i fari Full LED, le sellerie in misto tessuto ed ecopelle, il volante in pelle Nappa, gli SKI Matt anteriori e posteriori e i retrovisori Shiny Black.

Le principali tecnologie offerte su KADJAR HYPNOTIC sono: climatizzatore automatico bi-zona, Cruise Control, Parking Camera, R-LINK 2 compatibile con Android Auto e Apple Car Play, sistema di navigazione con touchscreen da 7” e il sedile del conducente regolabile in altezza. KADJAR HYPNOTIC2 arricchisce l’offerta con sedili anteriori riscaldabili, sedili posteriori richiudibili con sistema Easy Break e Visio System (riconoscimento della segnaletica stradale con allerta superamento limite e allerta superamento linea di carreggiata).

 

La Serie Limitata KADJAR HYPNOTIC COLLECTION offre un’ampia scelta di motorizzazioni Energy, due benzina: TCe 130 (anche con cambio EDC) e TCe 165, e due diesel: dCi 110 (anche con cambio EDC) e dCi 130, quest’ultima disponibile sia nella versione 4×2 che con trazione 4×4.

 

NUOVO KOLEOS

Accanto a TALISMAN, TALISMAN SPORTER ed ESPACE, Nuovo KOLEOS completa l’alto di gamma Renault e la gamma crossover, composta da CAPTUR e KADJAR.

Nuovo KOLEOS coniuga il design robusto dei SUV alla raffinatezza e al comfort di una grande berlina.

Al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, Nuovo KOLEOS è esposto nella versione INITIALE PARIS 2.0 dCi 175 4×4 X-Tronic.

Per sottolineare le caratteristiche da SUV, Nuovo KOLEOS è equipaggiato con protezioni laterali delle porte, grandi ruote (fino a 19”) e barre da tetto in alluminio.

L’altezza libera dal suolo rialzata (210 mm) e gli angoli di attacco e di uscita, rispettivamente di 19° e 26°, ne garantiscono le capacità all-road.

Il DNA di Nuovo KOLEOS traspare anche dall’abitacolo, con un design elegante e robusto, in perfetta coerenza con gli esterni. La posizione di guida rialzata di ben 150 mm rispetto a TALISMAN, modello con cui condivide l’architettura modulare, offre un’eccellente visibilità.

Il design della plancia, alta, larga e verticale, comunica un senso di protezione e sicurezza. Ai due lati della consolle centrale, le maniglie rappresentano una volontaria allusione al mondo delle 4×4, conferendo all’abitacolo un carattere sportivo.

Al centro del cruscotto, il grande schermo (fino a 8,7”) è perfettamente integrato con la consolle centrale e consente al conducente e al passeggero di fruire di uno spazio confortevole.

Nella parte anteriore, Nuovo KOLEOS dispone, secondo le versioni, di fanali full LED “Pure Vision”, con funzione di abbaglianti e anabbaglianti.

Posteriormente, i gruppi ottici, illuminati notte e giorno, sono dotati della tecnologia Edge Light e offrono un effetto 3D, che garantisce una luce netta e brillante da vicino e da lontano.

Gli interni di Nuovo KOLEOS associano lo stile robusto e autentico dei SUV al comfort e alla qualità di una grande berlina.

Nuovo KOLEOS dispone del sistema multimediale R-LINK 2, che gestisce le prestazioni del veicolo diventando il centro di controllo dello stesso.

Secondo le versioni, lo schermo è disponibile in due formati, perfettamente integrati nel design della plancia: schermo orizzontale da 7” o verticale da 8,7”.

Nuovo KOLEOS propone inoltre un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS). Tali funzioni, accessibili e attivabili dal tablet R-LINK 2, consentono di:

  • Mettere in sicurezza: sistema di frenata di emergenza attiva.
  • Avvisare: allarme per superamento della linea di carreggiata, allarme superamento limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica, sistema di sorveglianza dell’angolo morto.
  • Facilitare: Parking Camera, commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti, sensori di parcheggio anteriore, posteriore, Easy Park Assist (parcheggio automatico).

 

Nuovo KOLEOS propone due motorizzazioni Energy diesel: dCi 130 e dCi 175, quest’ultima disponibile anche con cambio X-Tronic e con trazione 4×4.

Nuovo KOLEOS INITIALE PARIS

Nuovo KOLEOS è disponibile anche in versione INITIALE PARIS, che presenta la tinta metallizzata esclusiva Nero Ametista, che si aggiunge alle altre otto tinte della gamma, cerchi 19’’ diamantati, dal design esclusivo, e sellerie in pelle Nappa pieno fiore, a scelta in nero o in sfumature di grigio.

 

 

TEST DRIVE NUOVA ZOE

Nel corso del Salone dell’Automobile di Torino, i visitatori potranno effettuare dei test drive a bordo di Nuova ZOE.

Auto 100% elettrica più venduta in Europa, Nuova ZOE propone un’inedita libertà di movimento. Con la batteria Z.E. 40, Nuova ZOE dispone di un’autonomia di 400 km NEDC, pari a 300 km nell’utilizzo reale urbano e periurbano, valori che fanno di ZOE l’auto elettrica per il grande pubblico che va più lontano con una sola carica. Quest’innovazione elimina l’ansia da ricarica, consentendo all’auto elettrica maggiori possibilità di utilizzo, anche extraurbano.

Grazie al caricatore CaméléonTM, inoltre, ZOE si ricarica a tutti i livelli di potenza, adeguandosi automaticamente all’infrastruttura di ricarica, fino a 43 kW1, e recuperando in soli 30 minuti fino a 120 km[1] di autonomia.

La gamma ZOE presenta, sin dal primo livello Life, una dotazione completa, comprensiva di ABS, ESP, airbag frontali e laterali, climatizzatore automatico con modalità Eco e sistema multimediale R-LINK.

Nuova ZOE è disponibile per i test drive al Salone dell’Auto di Torino nella versione INTENS.

La versione Intens si distingue, fra l’altro, per il radar di parcheggio posteriore e l’impianto Auditorium 3D by Arkamys, per i retrovisori elettrici ripiegabili e i nuovi cerchi in lega 16’’ Bangka. Gli interni diventano più eleganti, grazie anche alla nuova armonia “full black”, che caratterizza le sellerie, e diversi elementi dell’abitacolo.

ESPOSIZIONE VEICOLI ELETTRICI

Nel corso della manifestazione, sabato 10 e domenica 11 giugno, in piazza San Carlo, dalle ore 10:00 alle ore 19:00, saranno protagoniste le vetture elettriche e ibride plug-in. In questa occasione Renault sarà presente con l’esposizione di Nuova Renault ZOE e Renault TWIZY.

 

 Renault TWIZY

Renault TWIZY, il quadriciclo che ha rivoluzionato il concetto di mobilità urbana, conquistando con le sue forme futuristiche e sorprendenti, rappresenta una soluzione di mobilità urbana innovativa, con 4 ruote e 2 posti in linea. Ultracompatta (solo 2,3 m di lunghezza e 1,38 m di larghezza), maneggevole come uno scooter ma sicura e confortevole come un’automobile. Il veicolo è disponibile anche in una versione dedicata al trasporto merci, TWIZY CARGO, con un vano di carico da 180 l.

 

Sabato 10 alle ore 16:00 Nuova ZOE e TWIZY, insieme alle altre auto esposte in piazza San Carlo, parteciperanno alla sfilata elettrica che le vedrà esibirsi lungo un percorso di 2 km chiuso al traffico su Corso Cairoli, in una passerella futuristica.

Alla fine dell’esibizione, tutte le auto elettriche ritorneranno in piazza San Carlo, dove rimarranno in esposizione fino al giorno successivo.


[1] Secondo la motorizzazione.

Dacia:

DACIA DUSTER EXTRA LIMITED EDITION STRONGMAN

In occasione della 3a edizione del Salone dell’Auto di Torino, Dacia presenta il suo “best seller” DUSTER nella versione Extra Limited Edition disponibile in soli 100 esemplari numerati, DUSTER STRONGMAN.

La nuova Extra Limited Edition DUSTER STRONGMAN, nasce dal co-marketing con Fisherman’s Friend in occasione della 6a edizione della Fisherman’s Friend StrongmanRun, la corsa ad ostacoli più forte di tutti i tempi.

La collaborazione con Fisherman’s Friend contribuisce a connotare in maniera determinante questa nuova Extra Limited Edition, mettendo in evidenza tutta la forza e la robustezza del modello.

DUSTER STRONGMAN si presenta con un look esclusivo da show car, caratterizzato da un car wrapping bianco opaco con tetto nero a contrasto e una personalizzazione che si ispira al tema marinaro, molto vicino al mood delle famose caramelle Fisherman’s Friend. Inoltre, il design esterno anteriore si caratterizza per i seguenti dettagli: protezioni sottoscocca satinate, pedane laterali, protezioni passaruota e cerchi in lega da 16’’ dark metal. Mentre il design esterno posteriore è riconoscibile attraverso barre tetto dark metal, vetri oscurati, terminale di scarico cromato, soglia bagagliaio, protezioni sottoscocca satinate e l’esclusivo badge “Fisherman’s Friend StrongmanRun” posto sul portellone posteriore.

L’abitacolo presenta un badge numerato, il volante in pelle, i tappetini personalizzati e la soglia del battitacco caratterizzata dalla firma “DUSTER”.

Concepito sulla base del livello Laureate, DUSTER STRONGMAN si presenta con una dotazione di serie molto completa. Tra i principali equipaggiamenti di serie dispone infatti di clima manuale, Media Nav Evolution con retrocamera di parcheggio, cruise control e vetri elettrici posteriori.

A distanza di ventidue anni dall’ultimo modello prodotto, Alpine fa il suo ritorno sul panorama delle auto sportive e presenta in anteprima nazionale, la nuova A110 Première Edition, alla 3aedizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Dopo il reveal allo scorso Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, la nuova Alpine A110 fa così il suo debutto in Italia.

Realizzata nello stabilimento Alpine di Dieppe, le consegne di Alpine A110 cominceranno a fine 2017.

 

ALPINE A110: UN’UNICA PROMESSA, UN IMMENSO PIACERE DI GUIDA

Presentata in anteprima mondiale all’ultimo Salone dell’Automobile di Ginevra, la nuova Alpine A110 mostra una struttura solida, ma leggera.

Mantenendo i principi sempre attuali di Alpine in termini di agilità e performance, la nuova biposto coupé sportiva, a motore centrale, resta fedele alle sue radici, in particolare alla A110 ‘Berlinette’.

Un’auto compatta e leggera, progettata per essere agile

Con un peso a vuoto di soli 1.080 kg (opzioni escluse), l’A110 è superleggera. Le dimensioni compatte (lunghezza 4.178 mm, larghezza 1.798 mm, altezza 1.252 mm), la distribuzione ottimale del peso (44% anteriore / 56% posteriore) e il baricentro abbassato sono tutti elementi che favoriscono l’agilità del veicolo.

La massa del veicolo è inoltre concentrata al centro, con il serbatoio del carburante dietro all’assale anteriore e il motore davanti all’assale posteriore, per consentire al conducente di sentirsi tutt’uno con la propria auto.

L’ A110 monta il nuovo motore turbo 1.8 litri a 4 cilindri sviluppato dall’Alleanza Renault-Nissan. Il motore vanta una potenza massima di 185 kW / 252 cv e una coppia motore massima di 320 Nm. Insieme al peso a vuoto limitato a soli 1.080 kg, l’ottimo rapporto peso / potenza dell’A110 pari a 4.3 kg / cv consente al veicolo di passare da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi.

Il motore è abbinato a una trasmissione a doppia frizione (DCT) Getrag a bagno d’olio e 7 rapporti, configurati appositamente per l’Alpine per garantire una performance ottimale in ogni circostanza.

Un’aerodinamica ispirata al mondo delle corse

Alla ricerca del perfetto abbinamento tra profilo slanciato e ottima performance, i tecnici dell’Alpine si sono ispirati al mondo delle auto da corsa e delle supercar per ottimizzare l’aerodinamica dell’A110. Grazie alla base assolutamente piatta e al diffusore funzionale montato sotto al paraurti posteriore, l’A110 associa alla bassa resistenza aerodinamica una deportanza di tutto rilievo.

Questo assetto consente all’A110 di raggiungere la velocità massima di 250 km/h pur conservando il tipico profilo morbido “Alpine”, senza bisogno dello spoiler posteriore.

Con un coefficiente (Cx) pari solo allo 0,32, la resistenza aerodinamica dell’A110 è tra le più basse nel segmento delle sportive.

Un design moderno, ma sempre riconoscibile

L’ A110 è estremamente moderna, eppure riconoscibilissima come Alpine. Coniuga il linguaggio del design, i materiali e le tecnologie moderne all’efficacia in termini di dimensioni, forma e profilo che caratterizzava l’A110 Berlinette delle origini.

Sul davanti, quattro luci full LED di marcia diurna indipendenti e la “spina dorsale” centrale del cofano sono segni inequivocabili del DNA Alpine.

Sul retro, le luci a LED a forma di X con gli indicatori di direzione conferiscono al veicolo un look estremamente moderno mentre il lunotto posteriore avvolgente e spiovente ricorda i modelli Alpine del passato.

Nell’abitacolo il design leggero e minimalista dell’A110 si fonde con una postazione di guida confortevole e accogliente. La scelta di materiali di ottima qualità – morbida pelle pieno fiore, alluminio strutturale, fibra di carbonio – garantiscono al conducente e al passeggero una piacevolissima esperienza.

Comfort e performance, non solo in pista…

L’associazione tra la leggerezza dell’A110 e le sospensioni a doppio triangolo anteriori e posteriori è una combinazione rara che consente ottima manovrabilità e performance, offrendo nel contempo anche grande comfort nella guida di uso quotidiano.

L’accesso all’abitacolo è stato progettato in modo da facilitare l’utilizzo quotidiano dell’A110 e lo spazio disponibile a bordo consente di ospitare in assoluto comfort persone di ogni peso e statura.

Insomma, l’A110 è perfettamente a suo agio sia nella vita quotidiana che in pista.

Progettata e prodotta in Francia

L’A110 è stata progettata e realizzata in Francia nel Technocentre di Guyancourt, il centro di sviluppo dei veicoli del Gruppo Renault, in collaborazione con il centro tecnico di Renault Sport a Les Ulis.

Tutte le A110 saranno prodotte nello stabilimento Alpine di Dieppe, sede storica del brand.

Lo stabilimento di Dieppe è stato costruito nel 1969 da Jean Redelé ed è qui che da allora sono state realizzate tutte le generazioni dell’Alpine. Il personale specializzato di Dieppe con la sua grande esperienza, ha tutte le competenze necessarie per realizzare un’ottima auto sportiva. Lo stabilimento sta completando un investimento da parecchi milioni di euro, che comprende una nuova linea di assemblaggio ad alta automazione dedicata alla piattaforma e alla carrozzeria completamente in alluminio dell’A110.

Le consegne della nuova Alpine A110 cominceranno a fine 2017 in una rete di show-room Alpine selezionata.

 

ALPINE A110 PREMIÈRE EDITION

In occasione della 3a edizione del Salone dell’Auto di Torino, Alpine presenta l’Alpine A110 Première Edition.

L’Alpine A110 Première Edition è un’edizione limitata e numerata di 1.955 esemplari. Non a caso 1955 è l’anno in cui Jean Redele ha lanciato il Brand Alpine.

La Première Edition si presenta con una dotazione di serie completa che prevede:

  • Tinte Alpine: Blue, Noir Profond o Blanc Solaire
  • Cerchi da 18” in alluminio forgiato Otto Fuchs, con finitura diamantata nero opaco specifica per la Première Edition
  • Tre modalità di guida: ‘Normal’, ‘Sport’ e ‘Track’
  • Impianto frenante sportivo con pinze che comprendono freno di stazionamento integrato e dischi bimaterici con perno in alluminio
  • Impianto di scarico sportivo leggero attivo
  • Sistema audio Focal, sviluppato appositamente per Alpine
  • Finiture degli interni in fibra di carbonio opacizzata
  • Pedaliera in alluminio spazzolato
  • Sedili sportivi monoscocca Sabelt in morbida pelle pieno fiore trapuntata
  • Badge ‘Tricolore’ blu, bianco e rosso all’interno e all’esterno
  • Targhetta numerata ‘Première Edition’ sulla console centrale.

Nel 2018, quando il ciclo di produzione della Première Edition sarà terminato, saranno disponibili diversi livelli di equipaggiamento dell’A110, completati da un’ampia gamma di opzioni di personalizzazione.

Commercializzazione in Italia dell’A110 Première Edition

Alpine ha aperto le prenotazioni dell’A110 Première Edition nel dicembre del 2016 tramite l’App mobile di Alpine. Tutti i modelli disponibili della Première Edition con guida a sinistra sono stati prenotati in soli 5 giorni.

L’App di Alpine consente ormai di prenotare il modello di serie dell’A110 che verrà prodotto nel 2018, dopo aver completato le consegne della Première Edition.

Allo scorso Salone dell’Auto di Ginevra Alpine ha reso noto il prezzo indicativo della A110 Première Edition in Francia: 58.500€ iva inclusa. Il prezzo della Première Edition in Italia sarà ufficializzato contestualmente al momento dell’effettiva apertura degli ordini nei prossimi mesi.

 

SCHEDA TECNICA – A110 PREMIÈRE EDITION

A110 Première Edition
Anno:2017
Carburante:Benzina
Motore:1.8 L 4 cilindri 16 v
Potenza massima:252 cv a 6.000 giri/minuto
Coppia motore massima:320 Nm
Architettura:Motore centrale, trazione posteriore
Trasmissione:DCT a 7 rapporti, a bagno d’olio
Peso a vuoto (DIN)1.103 kg
Rapporto potenza – peso228 cv/tonnellata
Dimensioni4.178/1.798/1.252 mm (L/l/h)
Interasse2.419 mm
Carreggiata anteriore1.556 mm
Carreggiata posteriore1.553 mm
Sospensioni
assale anteriore
assale posteriore
 

A doppio triangolo
A doppio triangolo

Impianto frenante
anteriore

posteriore

 

Pinza fissa 4 pistoni – 320 mm
Pinza flottante monopistone –  320 mm

AerodinamicaCd*A: 0,621 m²
Cd: 0,32
Capacità serbatoio:45 l
Capacità bagagliaio:100 l posteriore

96 l anteriore

Cerchi e pneumatici:205/40R18 (anteriore)

235/40R18 (posteriore)

Velocità massima* :250 km/h
Da 0 a 100km/h:4,5 secondi
Consumo carburante (ciclo misto NEDC):**6,2 l/100km
CO2 **:
* Elettronicamente limitato/a

**In corso di omologazione

Gruppo Renault Salone di Torino 2017

Gruppo Renault Salone di Torino 2017


title : Il Gruppo Renault al Salone dell’Auto di Torino 2017
updated : giugno 7th, 2017
author : Ale Marino
Pneumatici prezzi montaggio incluso