DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com DS Automobiles al Motorshow di Bologna - Worldwide Automotive News - Driveandride.com

DS Automobiles al Motorshow di Bologna

DS Motorshow BolognaDS Motorshow Bologna – DS Automobiles partecipa per la prima volta al Motorshow di Bologna con uno stand ispirato all’eleganza e alla raffinatezza sul quale espone la sua gamma Performance Line, presentata per la prima volta in Italia. Si tratta di una linea trasversale, disponibile sui quattro modelli della gamma DS, che incarna lo spirito da Gran Turismo coniugato con raffinatezza e tecnologia. L’allure sportivo Performance è qui abbinato a un’offerta di motorizzazioni più ampia, con DS 3, DS 4 e DS 5.

Al centro dello stand, la DS E-Tense simboleggia il futuro del Marchio, ancora più spinto in termini di tecnologia e innovazione.
Si tratta di una Concept Car che anticipa la futura identità stilistica e le tecnologie del Marchio DS. Deriva direttamente dall’expertise dei designer del Centro Stile e dall’esperienza in Formula E, una competizione moderna ed esclusiva, con gare che si svolgono senza rumore e senza inquinamento al centro di grandi metropoli. Il carattere innovativo di questo sport automobilistico ne fa un eccellente laboratorio di sviluppo, un segno del progresso, per testare le procedure e velocizzarne il perfezionamento.

A ribadire tutta la sportività del Marchio, sullo stand di Bologna sono esposte due auto prestazionali ed esclusive:

DS 3 Cabrio Performance Black Special: elegantemente grintosa.
208 cv, 300 Nm di coppia, 125 g/km di CO2, sono il risultato dell’attento lavoro del team di DS PERFORMANCE, che ha scelto di installare un motore 1.6 THP S&S e di abbinarlo a un cambio a 6 marce con impostazioni specifiche, integrando un differenziale a slittamento limitato di tipo Torsen®, per assicurare una motricità e una tenuta di strada eccezionali.
Il livello più alto di finitura, Black Special, enfatizza l’atteggiamento sportivo e raffinato del veicolo, con una carrozzeria Black Matt associata al tetto NERO NOTTE con profili Gold. Il rivestimento è completamente scuro con fasce laterali in carbonio e le DS Wings in colore grigio opaco.

DS 3 Performance BRM, uno dei 39 esemplari di una serie limitata e numerata di DS 3, propone tutte le caratteristiche dinamiche di DS 3 Performance e ne esalta l’esclusività e l’unicità, frutto della collaborazione con BRM Chronographes, maison di orologeria francese di lusso.
Infine, un’altra prima nazionale: DS 4 Crossback Matt, in colore Orange. DS 4 Crossback significa stile deciso, eleganza e cura dei dettagli, tecnologia e equipaggiamenti all’avanguardia. A tutto questo, oggi DS 4 Crossback aggiunge nuove possibilità di personalizzazione.
Le otto tinte di carrozzeria previste, infatti, sono ora disponibili anche con finitura “Matt”, che abbandona il tradizionale effetto lucido a vantaggio di un trattamento opaco più materico, con un risultato personale, ma sempre sorprendente, a seconda della tinta su cui viene realizzato: evidenziazione delle linee fluide, dinamiche ed eleganti, con i grigi, il whisper e il nero; esaltazione delle forme plastiche con i bianchi, il blu e l’arancio.

L’area Heritage

Coerentemente con lo stand, anche l’area dedicata all’Heritage propone modelli storici ispirati all’eleganza del lusso francese applicato all’automobile. Costruita per vent’anni in circa un milione e mezzo di esemplari, DS fu declinata in tre carrozzerie, tutte presenti al MotorShow di Bologna: berlina, coupé e break.

La berlina, più famosa e diffusa, ha le linee intramontabili della DS 20 Pallas del 1974, impreziosita da un interno in cuoio Tabac e una verniciatura nell’originale tinta Beige Tholonet metallizato, con il rivestimento del tetto in vinile nero, previsto in Francia come optional.

La cabrio è una DS 21 Cabriolet Usine (o per meglio dire Décapotable) che sfoggia una livrea Bleu Royal con interni in cuoio chiaro e capote in tinta. Prodotta in poco più di 1.300 esemplari, la DS Cabriolet Usine veniva allestita dagli atelier di Henri Chapron, ma venduta tramite la rete di distribuzione ufficiale, con un’ampia possibilità di personalizzazione per ciò che riguarda colori della carrozzeria, pregiati pellami di interni e tappezzerie. Su richiesta speciale del cliente, inoltre, Henri Chapron allestiva carrozzerie speciali su berlina e cabriolet, arricchite da cromature specifiche, particolari accessori e raffinate ebanisterie capaci di soddisfare anche i palati più raffinati.

La versione break della DS fu introdotta nel 1958 e rappresenta il prototipo della station wagon europea, capace di coprire grandi distanze con carichi significativi nel minor tempo possibile. Sovente utilizzata come studio televisivo mobile, per il trasporto stampa o come ambulanza per l’eccezionale comfort garantito dalla esclusiva sospensione idropneumatica, la Break fu prodotta sino al 1976. L’esemplare presente a Bologna è del 1964: si tratta di una Break 19 di colore Gris d’Ete, con l’interno in pregiato tessuto Lipari Rouge.

I test drive

Nell’area dedicata ai test drive del Motorshow, DS propone le sue auto più adatte al pubblico della rassegna bolognese.
Il modello di maggiore successo: DS 3 con motore PureTech 110 con cambio automatico EAT6 e sistema Stop&Start.
Per chi ama le sensazioni forti: DS 3 Performance, 208 cavalli.
La più accattivante: DS 4 Crossback, con motore BlueHDi 180 e cambio automatico EAT6.

DS E-Tense
Capostipite e ispiratrice
DS E-Tense incarna il futuro del Marchio in termini di stile e tecnologia: dalle misure perfettamente equilibrate (lunghezza 4,72 m, larghezza 2,08 m, altezza 1,29 m), la sua sagoma armoniosa è valorizzata da una linea dorsale cromata. Ha una calandra DS Wings di seconda generazione, con due lamine orizzontali che sottolineano i fari e delimitano il paraurti dal diffusore, affermandone la personalità. Ma DS E-Tense è molto di più di un concept car: potrebbe da subito adattarsi a un utilizzo urbano. Con due motori elettrici da 402 CV sulle ruote posteriori e una coppia di 516 Nm disponibile sin dall’avviamento, l’elegante coupé si muove in silenzio e senza alcuna emissione di gas a effetto serra. DS E-Tense, GT eccezionale, regala sensazioni di guida uniche. Da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e 250 km/h come velocità massima. La batteria agli ioni di litio consente un’autonomia di 310 km. La brillante realizzazione degli interni e la scelta dei migliori materiali conferiscono al concept lo spirito premium che lo caratterizza, con l’aggiunta di originalità, savoir-faire artigianale e cura del dettaglio.

DS Performance Line
I modelli Performance Line sono proposti in versione bicolore, con il tetto nero abbinato a una selezione di tinte della carrozzeria: sono 7 i colori per DS 3 e 6 per DS 4.
DS 5 associa invece il tetto cockpit a 5 possibili colori della carrozzeria.
I nuovi cerchi neri di grande diametro (17’’, 18’’, 19‘’ secondo i modelli) hanno il logo DS su fondo color carminio. I colori emblematici di DS Performance, ovvero il Carminio, il Bianco e il Gold, si ritrovano su retrovisori esterni, spoiler posteriore e cofano. Sulla parte anteriore della fiancata si trovano speciali badge “DS Performance Line”.
Il nuovo rivestimento in pelle goffrata e tessuto Dinamica ha impunture in colori specifici (Carminio, Bianco e Gold). Gli stessi colori si ritrovano con discrezione, attraverso le cuciture, anche sui pannelli delle porte, nella parte inferiore della leva del cambio, sul volante e sulla palpebra del quadro strumenti. Infine, l’emblema DS Performance Line impreziosisce la parte superiore dei sedili anteriori.
La stessa attenzione al dettaglio si ritrova nella scelta di materiali come la pelle goffrata o pelle Nappa, disponibile a seconda del modello. I mastri pellai hanno ideato una nuova versione di DS 4 che prevede in opzione gli interni in pelle nera integrale. Il rivestimento in pelle include la plancia, i pannelli delle porte anteriori e posteriori e i sedili. Alcuni modelli propongono anche una pedaliera in alluminio e un’illuminazione interna a LED. DS 4 e DS 5 presentano inoltre dettagli metallici su finiture interne e battitacco.
La firma luminosa delle DS ricorda la lavorazione delle pietre preziose. Ogni modello della Performance Line è dotato di proiettori DS LED VISION, una tecnologia esclusiva che rende le nostre auto assolutamente uniche, potenziandone la personalità del frontale e nel contempo garantendo una grande qualità di illuminazione.

La gamma Performance Line dispone di motorizzazioni efficienti e performanti, per la maggior parte dotate di tecnologia Stop&Start, che si distinguono per una coppia eccezionale, consumi ridotti ed emissioni di CO2 ai minimi livelli.

Ogni modello offre le tecnologie più moderne del Marchio: Touch Pad 7’’, funzione Mirror Screen (MirrorLink® ed Apple CarPlay™), telecamera di retromarcia, assistenza anteriore e posteriore al parcheggio e servizi connessi DS con DS Connect Box (quest’ultimo di serie solo su DS 5). Altri equipaggiamenti sono disponibili in base al modello: l’Active City Brake è disponibile su DS 3 e DS 3 Cabrio. Il sistema di sorveglianza angolo morto e l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata sono disponibili in opzione su DS 4 e su DS 5. Infine, il DS Connect Nav è proposto su DS 5. Un ventaglio d’innovazioni che permette di creare un’auto perfettamente in linea con le singole esigenze.

DS 3 Performance BRM CHRONOGRAPHES
Questa edizione limitata è composta da 39 esemplari nel mondo sulla base di DS 3 PERFORMANCE, versione dinamica e distintiva della Nuova DS 3, dotata di motore 1.6 THP S&S (208 cv 300 Nm di coppia, per 5,4 l/100 km ed emissioni di 125 g/km di CO2) associata ad un cambio a 6 rapporti con differenziale a slittamento limitato di tipo Torsen®.
Coerente con DS PERFORMANCE, la divisione sportiva del Marchio, DS 3 PERFORMANCE BRM CHRONOGRAPHES mostra uno stile unico ed esclusivo: Nero Lucido per il tetto e i gusci dei retrovisori abbinati al colore Gold Pearl Matt della carrozzeria, emblematico del logo DS PERFORMANCE, esaltato dai DS WINGS Grigio Hématite. All’interno anche il minimo dettaglio è stato curato: la fascia della plancia è verniciata in Gold Pearl Matt che richiama la tinta della carrozzeria, pack carbonio per la targhetta in alluminio numerata.
I 39 clienti riceveranno un esemplare numerato dell’orologio « BRM V6 44 SA SQ DS 3 PERFORMANCE », con personalizzazione del colore dell’edizione limitata: colore delle lancette come la carrozzeria, monogramma DS sulla corona di carica, cinturino con lavorazione e impunture a tema.

DS 4 Crossback
DS 4 Crossback è la vettura versatile per concezione e design, l’auto ideale per i clienti che amano la “promessa di avventura in città e fuori porta”, una Crossover Chic alternativa alle berline classiche del segmento. Lo spirito d’avventura di DS 4 Crossback si traduce in elementi stilistici forti: profili dei passaruota neri come il frontale e lo spoiler posteriore, barre al tetto grigie specifiche, ampie ruote nere, visibilità verso l’alto grazie al parabrezza panoramico (con angolo visivo di 45°), retrovisori esterni neri, battitacco e tappetini specifici. Il tutto è accentuato dall’assetto rialzato di 30 mm rispetto alla versione berlina.

L’utilizzo di materiali autentici lavorati a mano come la pelle semi-anilina dei sedili con l’esclusiva lavorazione a “cinturino d’orologio” o la pelle nappa con cui può essere rivestita interamente la plancia rappresenta una vera testimonianza di raffinatezza e attenzione al dettaglio, che trasforma ogni viaggio in un’esperienza sensoriale unica.

Il Touch Pad 7″ di ultima generazione offre inoltre un accesso semplificato a tutte le funzioni dell’auto e permette tra l’altro la funzione Mirror Screen, che consente di duplicare il proprio smartphone (Android e IOS) e di utilizzarne alcune applicazioni, direttamente sul Touch Pad, in totale sicurezza. A titolo d’esempio, DS propone la scrittura di sms tramite riconoscimento vocale.

La tecnologia a bordo si esprime infine anche attraverso una varietà di equipaggiamenti in grado di coniugare confort e sicurezza, quali ad esempio la funzione massaggio dei sedili del conducente e passeggero (offerta unica in questo segmento di mercato), la telecamera di retromarcia, il sistema di sorveglianza dell’angolo morto, l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata.

DS 4 Crossback offre motorizzazioni performanti, ma al contempo rispettose dell’ambiente e tutte dotate di sistema Stop&Start: due benzina (PureTech 130 e THP 165 EAT6) e due motorizzazioni diesel ( BlueHDi120, anche con cambio automatico EAT6, e BlueHDi 180 EAT6).

Il rivestimento della carrozzeria Matt è disponibile solo su DS 4 Crossback, in entrambi gli allestimenti So Chic e Sport Chic, in opzione al prezzo di 2800 euro.

DS Motorshow Bologna

DS Motorshow Bologna


title : DS Automobiles al Motorshow di Bologna
updated : novembre 22nd, 2016
author : Ale Marino