250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com 250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com 250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com 250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com 250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com 250 smart fortwo per il New York City Police Department - WorldWide Automotive News - Driveandride.com

250 smart fortwo per il New York City Police Department


Advertisement

smart USA ha consegnato le prime 100 smart fortwo alla polizia di New York nell’ambito di una fornitura che ne prevede altre 150. Il New York City Police Department (NYPD) ha deciso infatti di sostituire le moto a tre ruote finora utilizzate in città.
Manovrabilità, spaziosità, affidabilità: questi i motivi principali che hanno spinto il Support Services Bureau (SSB) della polizia di New York, sotto la direzione del Deputy Commissioner Robert S. Martinez, a decidere di integrare la flotta composta da 9.000 veicoli a disposizione delle forze dell’ordine di New York con 250 smart fortwo. Decisivo anche il fatto che, diversamente dalle motociclette a tre ruote finora utilizzate, la smart è dotata di climatizzatore, fondamentale per agevolare il servizio di pattuglia nella rovente estate newyorchese.
Le smart blu e bianche in dotazione alla polizia vantano un allestimento specifico, che comprende tra l’altro la luce blu sul tetto e una ricetrasmittente dedicata. L’ufficiale Ralph Jefferson, destinatario di una delle prime smart fortwo a bordo della quale percorre le strade di Chinatown, si è dichiarato soddisfatto: “smart è spaziosa e agile, e rende il mio lavoro decisamente più semplice. Inoltre, secondo i commenti dei più: queste piccole volanti sono davvero adorabili”.

title : 250 smart fortwo per il New York City Police Department
updated : novembre 6th, 2016
author : Ale Marino